KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

FacebookTwitterInstagramYoutubePocketMags

Si torna a correre in Molise grazie a Sergio Di Dato

Si torna a correre in Molise grazie a Sergio Di Dato
Gare

A Santa Maria - Pista Paradiso , in provincia di Isernia, dopo diversi anni di inattività domenica 9 giugno l'organizzazione Unione Piste Nazionale capitanata da Sergio Di Dato ha ricreato le giuste prerogative per riportare gli appassionati in pista. Un format collaudato da qualche stagione e che sta registrando sempre più consensi.


Cronaca delle gare 

I primi ascendere in pista sono i bambini della categoria 50cc Comer. Kevin Ferrazzano sembra imprendibile fa la pole e vince gara 1 e gara 2, sul podio salgono anche Manuel Scognamiglio e Riccardo Vasetti.

La 60cc Mini regala come sempre gare avvincenti. Matteo Cerbo monopolizza entrambe le finali con una magistrale prestazione relegando al secondo posto Petrino, il più veloce nelle qualifiche e Bocchino che consolida il suo secondo posto in campionato.

Anche la 100 Unica finisce per offrire uno spettacolo degno di nota al numeroso pubblico accorso. Marco Zeoli registra il miglior tempo nelle prove cronometrate e domina gara 1. Poi un forte dolore alle costole lo costringe a dare forfait al via di gara 2. Alla fine di una intensa finale, ricca di avvicendamenti a tagliare per primo il traguardo è Patrick Santagata. Sul gradino più alto del podio ci sale però Mario Uliana grazie alla somma del punteggio di Gara 1 e Gara 2. A seguire Patrick Santagata e Marco Zeoli.

Nella X30, Antonio Floro si fa notare fin dai tempi di qualifica realizzando il giro più veloce (36”945) e si conferma anche in gara 1. La sua escalation si interrompe a causa di un problema meccanico nel corso di gara 2. Ne approfitta Gennaro Nigliato che dopo la bella prestazione in gara 1 si ripete anche in gara 2 permettendosi di conquistare il primo gradino. Vittoria che Nigliato ha voluto dedicare al suo amico e compagno di team Simone Di Dato assente nell'occasione. 1° Gennaro Nigliato, 2° Antonio Floro,3° Alessandro Avino.

La 125cc con il cambio vede prima dominare Danilo De Gregorio nelle qualifiche, ma la disputa delle 2 gare di giornata premia al primo posto Felice Palazzo seguito da Danilo De Gregorio.

L'ultima competizione di giornata è la 100 AMA che vedrà il dominio incontrastato di una delle due Driver che hanno partecipato alla manifestazione, Giorgia Tortola che precederà sul podio i fratelli nell'ordine: Stefano e Andrea Rago. Questa 5° Tappa della Cup Race C.A.M. definisce in parte le gerarchie di campionato, ma lascia ancora aperte le classifiche per la vittoria finale. La 6° si disputerà il prossimo 23 Giugno presso il nuovissimo circuito "Iscaro" in provincia di Avellino. Mentre Domenica 16 Giugno sul circuito Internazionale "Il Sagittario" di Latina si confronteranno i protagonisti della Cup Race Lazio giunta al quinto appuntamento. 

OKKART srl © COPYRIGHT 2016 | P.IVA 02629390598 | PRIVACY POLICY