KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

FacebookTwitterInstagramYoutubePocketMags

CRG E MAX VERSTAPPEN SUL PODIO DEL CAMPIONATO EUROPEO KF DI ALCANIZ. GRANDE GARA DI FELICE TIENE.

Press Release by:
CRG E MAX VERSTAPPEN SUL PODIO DEL CAMPIONATO EUROPEO KF DI ALCANIZ. GRANDE GARA DI FELICE TIENE.
Gare

MAX VERSTAPPEN CONQUISTA IL TERZO POSTO AL TERMINE DI UNA FINALE SPETTACOLARE. FELICE TIENE RIMONTA 25 POSIZIONI. JORDON LENNOX-LAMB COSTRETTO AL RITIRO. ALEX PALOU TERMINA CON UN BUON 14. POSTO. MARCU DIONISIOS IN KF JUNIOR CHIUDE 16.


Alcaniz (Spagna). Sul Circuito Motorland Aragon di Alcaniz, CRG ha conquistato un gran bel podio con Max Verstappen nella prima prova del Campionato Europeo CIK-FIA in KF, ma il weekend vissuto in Spagna ha visto protagonista tutta la squadra ufficiale CRG, in un inizio infuocato d’estate che domenica ha visto toccare e superare i 39 gradi di temperatura in aria! Ma il risultato finale avrebbe potuto essere ben più tondo non solo per lo stesso Verstappen, in gara con il motore TM, ma anche per Felice Tiene, protagonista anche lui con CRG-Parilla e letteralmente scatenato sulla pista spagnola, tanto da realizzare il giro più veloce al termine di una spettacolare rimonta dal30.mo al 5. finale.
 
VERSTAPPEN E TIENE IN LIZZA PER IL TITOLO. Si è quindi conclusa in maniera molto positiva la trasferta in terra d’Aragona per la squadra ufficiale CRG, che con tutti i suoi piloti ha dimostrato un’ottima competitività sia in KF che in KF Junior. Ora la squadra italiana ha due piloti ben piazzati nel Campionato Europeo KF e in lizza per il titolo continentale.
 
Ad Alcaniz Max Verstappen, protagonista nelle manches nonostante un incidente, è riuscito a vincere agevolmente la sua Prefinale. In Finale ha accusato un problema tecnico che gli ha fatto perdere il contatto con i primi due fuggitivi, i due danesi Nielsen e Sorensen, riuscendo però a recuperare verso la conclusione della gara fino a contendere il secondo posto a Sorensen in una arrembante volata finale.
 
Se Verstappen si è rivelato fra i maggiori protagonisti del gruppetto di testa, Felice Tiene ha realizzato l’impresa di recuperare ben 25 posizioni, dal 30.mo posto in griglia di partenza fino al 5. finale! Per quanto ha fatto vedere e per quanto ha decretato il cronometro (suo il giro più veloce), probabilmente il vincitore di questo appuntamento avrebbe potuto essere proprio il pilotaitaliano. Peccato che in Prefinale, mentre era in terza posizione, sia statotravolto da Barnicoat in un tentativo di sorpasso terminato male sia per Tiene che per lo stesso pilota inglese. Se Tiene in Finale fosse partito dalla seconda fila, probabilmente sul podio avremmosentito l’inno italiano.
 
LENNOX FERMATO DALLA CATENA. Anche l’altro pilota di punta della CRG, Jordon Lennox-Lamb su CRG-Bmb, si è rivelato velocissimo e in gran forma, ma un problema tecnico alla catena non gli ha permesso di portare a termine quella rimonta che anche lui in Finale aveva iniziato con una partenza strepitosa.
 
Più che onorevole infine la 14.ma posizione finale dello pilota di casa Alex Palou Montalbo, su CRG-Parilla, scattato dall’ultima posizione della griglia di partenza dopo una serie di difficoltà incontrate per tutto il weekend.
 
In KF Junior il romeno Marcu Dionisios (CRG-Bmb) si è piazzato in 16.ma posizione recuperando bene un weekend che per il pilotadella CRG non era iniziato sotto i migliori auspici. Ha fatto vedere comunque un’ottima competitività in un crescendo di prestazioni.
Nella KF Junior sono saliti sul podio Lando Norris seguito da Matteo Raspatelli e Martijn Van Leeuwen.
 
PROSSIMO APPUNTAMENTO. La seconda e ultima prova del Campionato Europeo KF e KF Junior è in programma sul Circuito Internazionale d’Abruzzo a Ortona il prossimo 21 luglio.
 
CLASSIFICHE DEL CAMPIONATO EUROPEO.
KF: 1. Nielsen (Kosmic-Vortex) punti 25; 2. Sorensen (Tony Kart-Vortex) 20; 3. Verstappen (CRG-Tm) 16; 4. Basz (Tony Kart-Vortex) 13; 5. Tiene (CRG-Parilla) 11; 6. Boccolacci (Energy-Tm) 10; 7. Nylund (Kosmic-Vortex) 9; 8. Russell (Birel-Tm) 8; 9. Barnicoat (Art GP-Tm) 7; 10. Ilott (Zanardi-Tm) 6; 11. Snell (Energy-Tm) 5; 12. Moineault (Art GP-Tm) 4; 13. Gonzales (Kosmic-Parilla) 3; 14. Palou (CRG-Parilla) 2; 15. Bailly (Birel-Tm) 1.
 
KF Junior: 1. Norris (FA Kart-Vortex) punti 25; 2. Raspatelli (Tony Kart-Parilla) 20; 3. Van Leeuwen (Zanardi-Tm) 16; 4. Thompson (Energy-Tm) 13; 5. Shwartzman (Tony Kart-Tm) 11; 6. Elpitiya (Energy-Tm) 10; 7. Sette Camara (Art GP-Tm) 9; 8. Azedo Sousa (Zanardi-Tm) 8; 9. Lorandi Leonardo (Tony Kart-Parilla) 7; 10. Raucci (Energy-Tm) 6; 11. Daruvala (FA Kart-Vortex) 5; 12. Sitnikov (Tony Kart-Bmb) 4; 13. Ahmed (FA Kart-Vortex) 3; 14. Chaimongkol (Kosmic-Tm) 2; 15. Lessennes (Kosmic-Vortex) 1.

LE INTERVISTE.

Euan Jeffery, team manager CRG:
“Poteva andar meglio, ma alla fine non è andata affatto male. Abbiamo portato a casa dei bei punteggi in KF per essere in corsa per il campionato. E’ stato un peccato per come è andata la Prefinale a Felice Tiene, perché è sempre andato molto forte. Ha fatto comunque una bella garaterminando in quinta posizione. Max Verstappen è andato come al solito sempre molto forte, ha avuto solamente un problema per un improvviso calo di potenza del motore, altrimenti sono certo che avrebbe potuto sorpassare i primi due. Ma tutti e due i nostri piloti sono in forma, e a Ortona possono battersi per il titolo. Lennox purtroppo ha avuto un problema tecnico in Finale, ha fatto una partenza strepitosa ma poi si è dovuto ritirare. Alex Palou è riuscito a qualificarsi per la Finale, ma ha avuto un weekend difficile. In KF Junior Marcu Dionisios alla sua seconda gara con noi sta dimostrando un buon adattamento e una crescita competitiva interessante.”
 
Max Verstappen: “In Finale la partenza non è stata perfetta ma sono riuscito a tenermi all'esterno e ho tenuto la terza posizione. Dopo un paio di giri la situazione è peggiorata e i piloti che avevano gomme nuove hanno iniziato a passarmi, poi quando ho iniziato ad avere maggiore grip verso la parte centrale della corsa ho iniziato ad essere veloce e a raggiungere i piloti di testa. Poi ho avuto un problema al mio kart ed ho perso circa un secondo, ma dopo sono tornato ad essere veloce. Probabilmente avrei potuto recuperare posizioni nell'ultimo giro, ma non hovoluto correre il rischio di avere un incidente. La prossima gara sarà ad Ortona, non ho mai corso lì ma abbiamo delle buone chances per vincere il titolo. Vorrei ringraziare la CRG e tutti coloro che hanno assistito in questo weekend, a partire da mio padre."
 
Felice Tiene:
“Al 99 per cento l’avrei vinta la Finale. In gara mi sentivo veramente a posto per poter vincere. Anche in prova andavamo bene, solamente quando mettevamo le gomme nuove avevamo un po’ di difficoltà. Abbiamo avuto lo stesso problema anche nelle qualifiche, ma poi abbiamo capito dove intervenire. Quando però si è costretti a partire da dietro, c’è sempre il pericolo di incappare in incidenti. Purtroppo in Prefinale Barnicoat mi è venuto addosso, e le mie possibilità cono diminuite di colpo. Ho fatto una gran rimonta terminando al 5. posto, e alla fine sono contento perché ancora ambire alla vittoria in campionato.”
 
Ufficio Stampa
CRG SpA

www.kartcrg.com
16 giugno 2013
 
Nelle foto: in prima pagina Max Verstappen in azione verso il terzo posto nel Campionato Europeo KF, e sotto, sul podio di Alcaniz. Nelle pagine seguenti, Felice Tiene, quinto dopo una rimonta dalla 30.ma posizione, e i piloti CRG ad Alcaniz: da sinistra Marcu Dionisios, Felice Tiene, Jordon Lennox-Lamb, Max Verstappen, Pedro Hiltbrand (LH Racing Team), Alex Palou Mantalbo.

Download: 

OKKART srl © COPYRIGHT 2016 | P.IVA 02629390598 | PRIVACY POLICY