KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

FacebookTwitterInstagramYoutubePocketMags

TANTI PROTAGONISTI E GARE SPETTACOLARI NELLA SECONDA PROVA DEL CAMPIONATO ITALIANO CSAI KARTING DI VAL VIBRATA

Press Release by:
TANTI PROTAGONISTI E GARE SPETTACOLARI NELLA SECONDA PROVA DEL CAMPIONATO ITALIANO CSAI KARTING DI VAL VIBRATA
Gare

In KF2 vincono il francese Darras in gara-1 e l’inglese Ilott in gara-2. In KF3 doppio successo per il romeno Florescu. In KZ2 vittorie per Spinelli e Simonetti, nella 60 Mini en-plein di Fusco, mentre Roccadelli e Macaluso inaugurano la Formula 60.


Sant’Egidio alla Vibrata (Teramo), 23 giugno 2013 – Ancora uno spettacolo di prim’ordine nel Campionato Italiano CSAI Karting per la seconda prova della stagione, che con 177 piloti al via ha toccato il record di adesioni di questi ultimi tre anni caratterizzati dalla gestione del Tricolore di CSAI e ACI Sport. Un bel risultato completato anche dalla qualità dei piloti presenti, fra i quali anche una ventina di piloti stranieri che si sono fatti valere soprattutto in KF2 e KF3.
 
Fra le note salienti di questo appuntamento, anche il debutto della nuova Formula 60 ACI/CSAI Karting, con 15 bambini da 8 a 10 anni che hanno tenuto a battesimo questo innovativo progetto agonistico del“noleggio tutto compreso” sotto l’organizzazione della Birel, aggiudicatrice dell’appalto della categoria in collaborazione con ACI-CSAI e ACI Sport. Presenti in questo primo appuntamento anche il presidente della Birel Ronni Sala e il direttore marketing Marco Angeletti.
 
KF2.
Nella prima gara della giornata, che ha visto in pista la KF2, la prima delle due Finali è stata conquistata con pieno merito dal francese Julien Darras (Tony Kart-Tm), già in evidenza nella prima prova di Sarno. Darras ha preceduto sul traguardo Marco Moretti (Kosmic-Tm) e Marco Maestranzi (Top Kart-Tm), mentre l’inglese Callum Ilott (Zanardi-Tm) si è piazzato quarto davanti a Andrea Moretti. Darras ha preso il comando della gara dopo un bel duello iniziale con Francesco Iacovacci (Tony Kart-Tm), quest’ultimo scattato dalla pole position ma poi costretto al ritiro per la rottura del motore.
 
Nella seconda Finale, con griglia invertita nelle prime 8 posizioni, nella bagarre della partenza a rimetterci è stato soprattutto Julien Darras, subito fuori pista alla prima curva. Il comando è passato nelle mani dell’inglese Ilott, che con autorità ha mantenuto la prima posizione fino all’arrivo. La seconda posizione è andata a Alessio Santilli (Tony Kart-Vortex) premiato dall’inversione di griglia e tornato sul podio dopo una lunga assenza dalle gare. Il terzo posto è andato ancora a Marco Maestranzi. I due fratelli Moretti si sono piazzati al quarto posto con Marco e al quinto con Andrea. All’ultimo giro Iacovacci è stato costretto al ritiro per incidente mentre stava occupando l’ottava posizione dopo un recupero dal 30.mo posto.
 
KF3. Una bella gara ha caratterizzato anche la KF3, sia nella prima che nella seconda Finale. A monopolizzare il primo gradino del podio è stato il romeno Petru Florescu (Tony Kart-Vortex), in questa categoria alla sua prima partecipazione nel Campionato Italiano e subito vincente in tutte e due le gare. Nella prima Finale Florescu ha preceduto Alessio Lorandi (Tony Kart-Parilla), rinnovando poi il duello per la vittoria con il pilota italiano anche nella seconda Finale nonostante ambedue siano partiti indietro per la griglia invertita. Doppio importante successo quindi per Florescu, con Lorandi in tutte e due le gare al secondo posto ma ancoraleader di classifica. In terza posizione ha concluso in gara-1 Lorenzo Giannoni (Tony Kart-Tm), mentre in gara-2 è stato Remigio Garofano (Tony Kart-Lke) aguadagnare il terzo gradino del podio. In gara in questa categoria anche Giuliano Alesi, figlio del campione della Ferrari F1 Jean Alesi, passato nel team Baby Race e autore dii due buone gare, con il 17.mo e 16.mo posto nelle due Finali.
 
KZ2.
Spettacolari come al solito le due Finali della categoria con il cambio KZ2. Nella prima delle due gare il successo èandato a Loris Spinelli (Tony Kart-Vortex) che sul traguardo ha preceduto un combattivo Massimo Dante (Maranello-Tm) e Francesco Celenta (Energy-Tm). A dover rinunciare ad un buon risultato è stato Federico Pezzolla (Intrepid-Tm), vincitore della seconda Finale della scorsa gara di Sarno, che con Alberto Di Folco (CRG-Tm) sono incappati in un incidente all’ultimo giro mentre occupavano la quarta e quinta posizione. Ad aggiudicarsi la seconda Finale è stato l’anconetano Emanuele Simonetti (Top Kart-Tm), che ha saputo approfittare della griglia invertita partendo dalla prima fila e gestire bene il vantaggio iniziale. Al secondo posto si è piazzato Marco Pastacaldi (Birel-Tm) dopo una bella rimonta, mentre Massimo Dante è risalito sul podio con il terzo posto. Spinelli ha concluso in quarta posizione davanti a Celenta. Buona la prova offerta dal giovanissimo Luca Drudi (Maranello-Tm), quarto in gara-1 e sesto in gara-2.
 
60 MINI. Nella 60 Mini, che ha visto al via ben 55 piloti, dominatore della giornata è stato Giuseppe Fusco (Lenzo-Lke), vincitore sia della prima che della seconda Finale. In gara-1 Fusco ha preceduto il malese Mussyaffa Abdul Muizzuddin (CRG/Hero-Lke) e Leonardo Marseglia (Top Kart-Parilla), mentre nella seconda Finale sul podio sono saliti Nicola Abrusci (Tony Kart-Lke) e Massimo Chinelli (Top Kart-Lke).
 
FORMULA 60 ACI-CSAI. Belle gare hanno animato anche le due Finali della Formula 60 ACI-CSAI al debutto per la prima delle tre prove del Campionato Italiano riservato ai bambini da 8 a 10 anni con il monomarca Birel-Bmb. Nella prima Finale ha vinto Matteo Roccadelli su Leonardo Bizzotto e Etienne Linty, mentre nella seconda Finale è stato Santo Macaluso a prendersi la soddisfazione della vittoria, con Etienne Linty al secondo posto e Luca Giardelli al terzo. Qui Roccadelli si è piazzato quarto.
 
Prossimo appuntamento il 28 luglio al Circuito di Siena di Castelnuovo Berardenga.
 
CORRIERE DELLO SPORT, MERCOLEDI’ 26 GIUGNO. Una pagina speciale sul Campionato Italiano CSAI Karting di Val Vibrata sarà pubblicata mercoledì 26 giugno sul quotidiano sportivo Corriere dello Sport, con commenti, classifiche e foto.
 
GAZZETTA DELLO SPORT, GIOVEDI’ 27 GIUGNO.
Un servizio sul Campionato Italiano CSAI Karting di Val Vibrata sarà pubblicato giovedì 27 giugno sul quotidiano sportivo Gazzetta dello Sport.
 
Tutti i risultati, le classifiche e le foto delle gare nel sito www.acisportitalia.it
 
I prossimi appuntamentidel Campionato Italiano CSAI Karting 2013.
2. prova - 23 giugno 2013 - Kartodromo Val Vibrata
Sant’Egidio alla Vibrata (Teramo), Org. Kartodromo Val Vibrata Srl
Categorie: Formula 60 ACI/CSAI Karting, 60 Mini, KF2, KF3, KZ2
3. prova - 28 luglio 2013 - Circuito Internazionale diSiena
Castelnuovo Berardenga (Siena), Org. Valdibiena Srl
Categorie: Formula 60 ACI/CSAI Karting, 60 Mini, KF2, KF3, KZ2
4. prova - 15 settembre 2013 - Circuito South Garda Karting
Lonato del Garda (Brescia), Org. South Garda Karting Asd
Categorie: Formula 60 ACI/CSAI Karting, 60 Mini, KF2, KF3, KZ2
5. prova - 27 ottobre 2013 - Circuito Internazionale 7Laghi
Castelletto di Branduzzo (Pavia), Org. La Conca Sporting Club
Categorie: 60 Mini, KF2, KF3, KZ2
 
Ufficio Stampa
ACI Sport S.p.A.
 

Nella foto: la partenza della seconda Finale della nuova Formula 60 ACI/CSAI Karting al Kartodromo Val Vibrata.

OKKART srl © COPYRIGHT 2016 | P.IVA 02629390598 | PRIVACY POLICY