KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

FacebookTwitterInstagramYoutubePocketMags

Conclusione del Campionato Europeo CIK-FIA KZ e KZ2 a Genk

Press Release by:
Conclusione del Campionato Europeo CIK-FIA KZ e KZ2 a Genk
News & Anteprime

Caccia al titolo con Verstappen (CRG-TM KZ) e Negro (DR-TM KZ2) leader di classifica.

Fin dalle Prefinali di domenica 30, immagini in Live Streaming da www.cikfiachampionship.com e www.cikfia.tv
 
A GENK IL TRAGUARDO DEL TITOLO EUROPEO CIK-FIA PER KZ E KZ2. 
Motori accesi per la corsa al titolo Europeo di karting, che le categorie KZ e KZ2 disputeranno all’Horensbergdam Circuit di Genk, in Belgio, nel prossimo fine settimana. La corona continentale messa in palio dalla Commissione Internazionale Karting della FIA avrà sul circuito fiammingo la seconda e conclusiva tappa del calendario 2013, iniziato il mese scorso sul tracciato tedesco di Wackersdorf. Protagoniste sono le classi dotate di cambio a 6 marce, nelle quali sono suddivisi i 137 piloti iscritti. Teatro della sfida è il tracciato di 1350 metri alle porte della città di Genk, nella provincia del Limburgo. 
 
VERSTAPPEN AL COMANDO IN KZ. 
In KZ principale favorito è l’olandese Max Verstappen (CRG-TM-Bridgestone), che si presenta a Genk da capoclassifica dopo aver dominato qualifiche, Prefinale e Finale nella tappa precedente. Per il suo connazionale Bas Lammers (Intrepid-TM-Bridgestone), secondo a 5 punti di distacco, la sfida non sarà semplice. Lammers si è però dimostrato in gran forma nell’appuntamento tedesco: aver disputato un’eccellente Finale lo inserisce tra i principali antagonisti di Verstappen, lista che comprende anche il bresciano Marco Ardigò (Tony Kart-Vortex-Bridgestone), salito con gran merito sul podio di Wackersdorf. Tra gli altri aspiranti al successo, il francese Anthony Abbasse (Sodi-TM-Bridgestone), l’inglese Jordon Lennox-Lamb (CRG-Parilla-Bridgestone) e l’olandese Jorrit Pex (CRG-TM-Bridgestone) restano i più agguerriti, a giudicare da una classifica che li vede piazzati dal 4. al 6. posto. 
 
NEGRO LEADER DELLA KZ2. 
La KZ2 è in piena sfida tra il capoclassifica, il leccese Riccardo Negro (DR-TM-Bridgestone), e il suo diretto inseguitore, il trevigiano Marco Zanchetta (Maranello-TM-Bridgestone). I due sono quest’anno i principali antagonisti di questa categoria, come ha dimostrato il primo appuntamento di stagione, che ha pure loro evidenziato una dura concorrenza. Non è prevedibile l’esito che questa continua sfida avrà in Belgio, anche perché la tappa di Wackersdorf ha messo in mostra la competitività dello svedese Joel Johansson (Energy-TM-Bridgestone), terzo in classifica dopo aver conquistato la pole position nella tornata delle Prefinali. Temibile anche il norvegese Emil Antonsen, compagno di team di Negro, così come il tedesco Dominik Schmidt (CRG-TM-Bridgestone) e lo svedese Douglas Lundberg (Maranello-TM-Bridgestone), che dalle successive tre posizioni in classifica promettono battaglia. 
 
TUTTO IN VIDEO L’APPUNTAMENTO DI GENK. 
La promozione WSK Promotion, per gli eventi CIK-FIA in ambito Mondiale e Europeo, ha messo a punto anche per la tappa continentale di Genk la propria copertura video, a incominciare dalla diretta dai canali Internet www.cikfiachampionship.com e www.cikfia.tv delle immagini dell’intera fase finale. Le riprese avranno inizio domenica 30 giugno, a partire dallo svolgimento delle Prefinali. Dal canale televisivo, Rai Sport effettuerà la trasmissione in differita nei giorni successivi, per poi concludere il 5 luglio con il consueto servizio speciale del venerdì post-gara. 
 
A GENK LA PRIMA TAPPA DEL CIK-FIA KARTING ACADEMY TROPHY.
Sono 33 i partecipanti al CIK-FIA Karting Academy Trophy, che a Genk avrà il primo dei suoi 3 appuntamenti di stagione. A questo Trofeo partecipano piloti tra 13 e 15 anni di età, al volante di mezzi Parolin-FIM-Vega in regime di monomarca. Tra i giovani emergenti spicca il nome di Pedro Piquet, figlio del 3 volte Campione del Mondo di Formula 1 Nelson Piquet. 

 

Download: 

OKKART srl © COPYRIGHT 2016 | P.IVA 02629390598 | PRIVACY POLICY