KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

FacebookTwitterInstagramYoutubePocketMags

CRG A CASTELLETTO INSEGUE IL TERZO TITOLO DELL’ANNO CON MAX VERSTAPPEN IN KZ2 NELLA WSK MASTER SERIES

Press Release by:
CRG A CASTELLETTO INSEGUE IL TERZO TITOLO DELL’ANNO CON MAX VERSTAPPEN IN KZ2 NELLA WSK MASTER SERIES
Gare

Nella foto Verstappen nella vittoriosa gara del Campionato Europeo KZ a Genk, davanti a Thonon e Lennox


Nella quarta e ultima prova della WSK Master Series del 14 luglio al Circuito 7 Laghi, la CRG con Max Verstappen si presenta al vertice della KZ2. In KF in gara per i colori della squadra ufficiale il giapponese Fuma Horio. Nella 60 Mini a un passo dal titolo anche Eliseo Martinez con il team Gamoto su telaio CRG/Hero.
 
Lonato del Garda (Brescia). Sul Circuito 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo questo weekend si disputa la quarta prova della WSK Master Series, ultima tappa di questa serie internazionale dopo i precedenti appuntamenti di La Conca, Sarno e Precenicco in Friuli. In palio ancora quasi tutti i titoli di categoria, ma molti giochi sembrano già fatti, come in KZ2 dove il pilota ufficiale della CRG Max Verstappen si prepara a festeggiare il suo terzo alloro della stagione 2013 dopo aver già conquistato il Campionato Europeo KZ e la WSK Euro Series KZ1.
 
VERSTAPPEN VERSO IL TERZO TITOLO. In KZ2 il vantaggio accumulato da Max Verstappen è davvero consistente, e l’obiettivo di centrare il terzo titolo della stagione sembra davvero alla portata del giovane pilota olandese, reduce dal recente successo nel Campionato Europeo KZ e dalla precedente vittoria nella WSK Euro Series KZ1.
 
Sugli 85 punti inpalio a Castelletto, nella classifica WSK Master Series Verstappen è in testa con 171 punti e un vantaggio di 77 lunghezze su Negro e 78 su Hajek.
 
Insomma un margine davvero importante, dovuto ad un ruolino di marcia del pilota CRG sempre al vertice, a partire dalla doppia vittoria nella gara d’apertura di La Conca, ai due piazzamenti di Sarno e infine ancora al doppio podio di Precenicco con un’altra vittoria e un secondo posto.
 
Il momento magico di Max Verstappen al suo primo vero anno nella categoria con il cambio, coadiuvato da un telaio CRG più che maiperformante e imbattibile, insieme al motore TM preparato ottimamente da Jos Verstappen, lascia davvero ben poco spazio agli avversari.
 
Nella tappa di Castelletto, con la squadra ufficiale CRG sarà in gara anche il giapponese Fuma Horio nella categoria KF, dove la classifica è dominata da Dorian Boccolacci, anche questi a un passo dal titolo.
 
In KF Junior i giochi sono già andati a buon fine per Alessio Lorandi, già campione della categoria dalla scorsa gara di Precenicco.
 
Nella più piccola 60 Mini, un altro pilota con telaio CRG è al vertice della categoria con ilteam Gamoto Racing, il giovane spagnolo Eliseo Martinez, e anche lui si presenta con ottime possibilità di chiudere a proprio favore ogni discorso sul titolo. Il vantaggio nelle mani di Martinez è di 42 punti su Kush Maini, grazie al doppio successo nell’ultima prova di Precenicco e al doppio podio nella gara d’apertura di Sarno con un primo e un secondo posto.
 
IN TV. Su RAI Sport 2 servizio speciale venerdì 19 luglio.
 
PROGRAMMA

Venerdì 12 luglio. Prove libere dalle ore 8.20; Prove ufficiali dalle ore 16.15; Superpole KFJ e KF dalle ore 17.45.
Sabato 13 luglio. Manches dalle ore 10.40; Finale-1 KZ2 ore 17.40.
Domenica 14 luglio. Manche dalle ore 10.40; Prefinali KFJ ore 11.20 e Mini dalle ore 12.00; Prefinale KF ore 12.40; Finale Mini ore 14.00; Finale KFJ ore 14.30; Finale KZ2 ore 15.00; Finale KF ore 15.30.
 
LE CLASSIFICHE DELLA WSK MASTER SERIES.
KZ2:
1. Verstappen punti 171; 2. Negro 94; 3. Hajek 93; 4. De Conto 70; 5. Leclerc 69; 6. Hanley 48; 6. Pex 45; 8. Marcon 23; 9. Federer e Fasberg 22.
KF: 1. Boccolacci punti 188; 2. Basz 107; 3. Barnicoat 86; 4. Stroll 82; 5. Kodric 75; 6. Convers 39; 7. Hanley 26; 8. Romanov 25; 9. Snell 24; 10. Rossel 22.
KFJ: 1. Lorandi Alessio (campione) punti 203; 2. Norris 96; 3. Sitnikov 82; 4. Ticktum e Mazepin 76; 6. Thompson 75; 7. Shwartzman 57; 8. Pulcini 53; 9. Ahmed 47; 10. Duravala 43.
60 MINI: 1. Martinez 158; 2. Maini 116; 3. Lindh 80; 4. Marseglia 61; 5. Abdul Gafar 51; 6. Kostantinos 50; 7. Fusco 42; 8. Negro 38; 9. Skeed 32; 10. Chinelli 26.
 
Tutti i risultati su www.wskarting.it
 
Ufficio Stampa
CRG SpA

www.kartcrg.com
11 luglio 2013

Download: 

OKKART srl © COPYRIGHT 2016 | P.IVA 02629390598 | PRIVACY POLICY