KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

FacebookTwitterInstagramYoutubePocketMags

Pista Paradiso, che spettacolo la 125 a marce!

Pista Paradiso, che spettacolo la 125 a marce!
Gare

Ieri, Domenica 15 Settembre 2013, la Pista Paradiso di Isernia ha ospitato l'ottava Tappa della Cup Race Campania, Abruzzo e Molise, campionato interregionale. Un quarantina i piloti presenti. E l'attenzione era tutta sulla classe col cambio, la più numerosa, risultata la più combattuta grazie alle funamboliche evoluzioni di Valentini, Di Pasquale, Palmieri, Davide e Stefano Falamesca.

Continua il duello tra Ferrazzano (miglior tempo in prova) e Vasetti nella 50 Top Comer. Dopo un avvincente duello è Ferrazzano a vincere Gara 1 per poi comfermarsi in Gara 2 distaccando l'avversario. Sul podio finale Ferrazzano svetta su Scognamiglio e Vasetti. Bene anche Alessio Francesco terzo in Gara 2.

La 60 Mini premia il poleman Petrino che si aggiudica Gara 1. In Gara 2 sarà Scognamiglio a prevalere su Petrino che conquista il podio finale davanti a Scognamiglioe Bocchino. Degna di nota la prestazione di Cerbo costretto al ritiro in Gara 1.

La gara della 125 X30, 100 Unica e 125 Tag vede in pole position Simone Di Dato (X30), che è affiancato da Marco Zeoli (100). Al via di Gara 1 Di Dato chiude bene la porta e inizia la sua cavalcata solitaria, mentre Zeoli riesce a tenere dietro Santagata (100) che deve subire di Uliana (100). Sotto la bandiera a scacchi Di Dato precede Zeoli e Uliana. Il traguardo di Gara 2 è una fotocopia di Gara 1. Ai punti Di Dato è il vincitore della 125 X30; Zeoli domina la 100 Unica, seguito da Uliana e Santagata, mentre nella 125 Tag vince Daniele Del Matto.

 

Nella 125 è in pole Michele Di Pasquale (125 Top Driver), affiancato da Claudio Valentini (125 Over). Al via di Gara 1 Valentini beffa Di Pasquale, scavalcato anche da Palmieri (125 Top Driver). Dopo solo un giro insieme a Stefano Falamesca è costretto al ritiro anche Di Pasquale. Valentini nel frattempo è attaccato e superato da Palmieri, che viaggia indisturbato verso il traguardo. Davide Falamesca (125 Over) approfitta dello sgomento di Valentini e fa sua la seconda piazza. In Gara 2 Valentini brucia Di Pasquale avviando una trionfale cavalcata, sebbene insidiato dal suo avversario. Michele Di Pasquale svetta nella classifica della 125 Top Driver su Giuseppe Palmieri; nella 125 Over Claudio Valentini precede Davide Falamesca, mentre nella 125 Formula C vince Stefano Falamesca.

La 100 Amatori categoria storica che trova ancora spazio in questo progetto della UPN premia Benedetto Pisano, che precede i fratelli Stefano e Andrea Rago.

La Cup Race C.A.M. sta giungendo al termine. Ancora due gli appuntamenti: la nona tappa sul nuovissimo Circuito Val Pista di Teggiano, e l'ultima a Castel Volturno, sulla Pista Italia, quartier generale UPN.

OKKART srl © COPYRIGHT 2016 | P.IVA 02629390598 | PRIVACY POLICY