KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

FacebookTwitterInstagramYoutubePocketMags

Verstappen monumentale

Verstappen monumentale
Gare

Con una finale spettacolare nel mondiale KZ, il giovane asso olandese su Crg/Tm centra il terzo obiettivo utile della stagione – dopo il titolo Europeo KF e KZ - entrando di diritto nella storia della disciplina.

Foto M.Nicoletti 
 
Il fine settimana sul tracciato francese di Varennes inizia bene per Verstappen, che centra il terzo tempo nella SuperPole dietro al 5-volte campione del mondo Davide Forè (Crg/Tm) e Felice Tiene (Crg/Maxter). 
La superiorità dell’olandese sembra meno netta rispetto a quanto visto negli appuntamenti precedenti, tanto che nelle manche la lotta è serrata, con Ardigò (Tony Kart/Vortex) in gran spolvero che si aggiudica due manche mentre l’olandese soltanto una. 
I due partono dalla pole nelle due prefinali, affiancati da Tiene il primo, e da De Conto (Birel/Tm) il secondo. L’alfiere Tony Kart fatica un po’ a tenere a bada Leclerc (ART Grand Prix/Tm), Hanley (ART Grand Prix/Tm) e Tiene, ma poi si aggiudica la vittoria senza troppi patemi. Verstappen deve faticare di più contro De Conto, trovando lo spunto decisivo solo a cinque giri dal traguardo. 
 
In finale Max non si fa intimorire, lotta prima Ardigò, poi con Leclerc il quale non riesce però ad avere il sopravvento e si trova a lottare fino alla fine con Lennox-Lamb (Crg/Parilla) per il podio. 
 
La prova conclusiva del mondiale KF in Bahrein a fine novembre ci dirà se Max saprà fare la storia del Karting centrando titolo europeo e mondiale sia in KF che in KZ nella stessa stagione. Mai nessuno prima è riuscito nell’impresa… 


Download: 

OKKART srl © COPYRIGHT 2016 | P.IVA 02629390598 | PRIVACY POLICY