KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

FacebookTwitterInstagramYoutubePocketMags

Un weekend all'insegna dei monomarca

Un weekend all'insegna dei monomarca
Gare

Con quasi 300 piloti al via per ciascuna, si corrono questo fine settimana le finalissime internazionali di due fra i trofei di marca più rappresentativi: la Rok Cup a Lonato e la Easykart a Castelletto di Branduzzo. Con finali al sabato per la serie marchiata Vortex e alla domenica per quella promossa dalla Birel.

Si comincia dunque con la Rok Cup che vede i piloti già in pista alla South Garda di Lonato (BS) per prepararsi alle finali conclusive che, dopo 4 giorni intensi di prove e gare, vedranno laurearsi sabato 19 ottobre i campioni internazionali del trofeo, suddivisi nelle varie classi presenti: vale a dire Mini, Junior, Rok, Super e Shifter. Per quest’ultima, che corre con motore dotato di cambio, si tratta della prima assegnazione del titolo internazionale. Fra le novità di questa edizione, non vi sarà più la “finale di consolazione” per gli esclusi, mentre vi saranno due prefinali a eliminazione diretta in cui i primi 17 (15 per la Mini Rok) accederanno alla finalissima. Il tutto poi si concluderà con Prize Giving Rok Party Award, ovvero la grande festa del sabato sera con la premiazione finale. Per rimanere informati e seguire le varie fasi dell’evento, si può far capo al sito ufficiale www.rokcup.com

Gli appassionati che volessero seguire le due manifestazioni da spettatori non saranno costretti a rinunce, perché la domenica c’è poi la finalissima internazionale della Easykart sulla Pista 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo (PV). In questo caso alle classiche categorie Easykart da 60, 100 e 125 cc si affiancheranno le due del Trofeo Kart Grand Prix a presa diretta e con il cambio, mentre in forma non agonistica sarà sempre presente la classe 50 del programma EasyTraining, per i bimbi dai 6 ai 9 anni. Accesso libero all’impianto e al paddock, ma chi non potesse recarsi a Castelletto potrà seguire le gare finali di domenica anche in diretta su SKY (canale 518) oppure in streaming via internet, tramite i siti ufficiali www.easykart.it e www.kartgrandprix.it; e con l’App gratuita di Primocanale sarà possibile seguire le gare anche su smartphone e tablet. Anche in questa occasione si terrà una festa al sabato sera (ma ovviamente senza premiazioni finali), ovvero quella del Pole Position Trophy con aperitivo, DJ e simulatori, fra le altre cose. 

OKKART srl © COPYRIGHT 2016 | P.IVA 02629390598 | PRIVACY POLICY