KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

FacebookTwitterInstagramYoutubePocketMags

PARTE CON 142 ISCRITTI IL 42. TROFEO DELLE INDUSTRIE E UN BEL PO’ DI CAMPIONI PRONTI A UNA BELLA SFIDA A LONATO

Press Release by:
PARTE CON 142 ISCRITTI IL 42. TROFEO DELLE INDUSTRIE E UN BEL PO’ DI CAMPIONI PRONTI A UNA BELLA SFIDA A LONATO
Gare

Nella foto: l’ex campione europeo Roberto Toninelli impegnato a Lonato nelle prove libere del 42° Trofeo delle Industrie (Ph. Davide Pastanella).


Grande interesse in KZ2 con l’arrivo in extremis anche di Roberto Toninelli di Birel Motorsport e Jorrit Pex di CRG Holland. La 42.ma edizione del Trofeo delle Industrie di Lonato si presenta con ben 49 piloti iscritti in KZ2, 26 in KF2, 37 in KF3 e il pieno di 30 iscritti nella 60 Mini.

Si sono accesi i motori al 42. Trofeo delle Industrie, con l’inizio delle prove libere e un bel numero di piloti, ben 142 iscritti e soprattutto molti campioni pronti alla sfida sul Circuito South Garda Karting di Lonato nel weekend del 10 novembre.
 
In extremis in KZ2 si è iscritto anche l’ex campione europeo Roberto Toninelli ad arricchire il piatto dei 49 partecipanti nella categoria regina. Il pilota ufficiale della Birel Motorsport, protagonista anche nello scorso Campionato Mondiale KZ diVarennes, a Lonato fra l’altro si troverà di fronte uno dei suoi maggiori antagonisti di questi ultimi anni, il quattro volte campione del mondo Davide Forè, anche lui della partita in questo appuntamento su CRG-Tm con il team polacco DTK.
 
Dall’Olanda è poi arrivato anche il forte pilota della CRG Jorrit Pex, fresco vincitore del Campionato Tedesco e Campione Europeo KZ1 e della WSK Euro Series nel 2012.

Fra i maggiori favoriti di questa prova anche Marco Zanchetta su Maranello-Tm, e anche il croato Kristijan Habulin che su CRG-Modena a inizio stagione si era aggiudicato il Trofeo Andrea Margutti.   
 
Insomma davvero interessante la qualità dei piloti in questo 42° Trofeo delle Industrie, con tanti campioni anche in altre categorie, come in KF2 dove spicca la presenza dell’inglese Callum Ilott di Chiesa Corse e anche di Stefano Cucco, vincitore quest’anno dell’ultima prova del Campionato Italiano. In KF3 occhi puntati sui due fratelli Alessio e Leonardo Lorandi della Baby Race, oltre al Campione Europeo Lando Norris del team Ricky Flynn. Nella 60 Mini, sempre imprevedibile, a una bella prova è atteso il malese della Gomoto Abdul Gafar Muizzuddin che oltre ai suoi compagni di team dovrà vedersela con i sempre competitivi Leonardo Marseglia e Nicola Abrusci.
 
Il programma di sabato 9 novembre prevede l’inizio delle prove ufficiali dalle 10.20, per poi proseguire con le manches di qualificazione dalle ore 12.40.
 
Domenica 10 novembre dalle ore 10.30 gare di repechage KZ2 e KF3, quindi dalle ore 11.20 l’inizio delle Prefinali per KF2 e a seguire 60 Mini. Dopo la Presentazione Piloti delle ore 12.45, alle ore 13.30 la Prefinale KF3 e alle ore 14.10 la Prefinale KZ2. Le Finali prendono il via alle ore 14.40 con la KF2, a seguire KF3, 60 Mini e KZ2. Premiazioni previste per le ore 17.00.
 
Tutte le classifiche e Live Timing nel sito www.parmakarting.it
 
Parma, 8 novembre 2013
Ufficio Stampa

Parma Karting

OKKART srl © COPYRIGHT 2016 | P.IVA 02629390598 | PRIVACY POLICY