KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

FacebookTwitterInstagramYoutubePocketMags

CRG, primi responsi dal Campionato del Mondo KF & KFJ

Press Release by:
CRG, primi responsi  dal Campionato del Mondo KF & KFJ
Gare

Nella foto, Max Verstappen in Bahrein


Sul circuito ultra-moderno del Bahrein, in notturna nelle prove di qualificazione di giovedì Max Verstappen, leader di classifica, si piazza nono, con Felice Tiene decimo. Jordon Lennox-Lamb è leggermente più indietro. Inizio sfortunato per Marcu Dionisios nella sua prima manche della giornata nella KF Junior.

Sakhir (Bahrein). Dopo due giornate dedicate alle prove libere, la seconda prova del Campionato del Mondo KF&KF Junior in Bahrein è entrata nel vivo con le prove ufficiali di giovedì, disputate in notturna e per fortuna svolte regolarmente nonostante nella notte un inusuale quanto violento acquazzone avesse prodotto allagamenti in vari punti del tracciato. Tutto risolto comunque, e in tempi da record.

UNA PISTA DA F1 PER IL KART. Situata nel complesso motoristico che comprende anche il circuito di Formula 1, in un contesto davvero particolare e unico per il karting, questa pista ultra moderna ricca di sali-scendi ha ripreso diversi concetti proprio dal circuito maggiore, a cominciare dalle vie di fuga, larghissime e tutte in asfalto, tanto che sono stati in diversi ad approfittarne con traiettorie non proprie ortodosse. Insomma il primo approccio offre subito molta incertezza per il risultato finale che non è per niente scontato.

VERSTAPPEN DI RINCORSA. Le prove ufficiali di giovedì per ora non hanno dato riscontri particolarmente positivi al leader di classifica della CRG Max Verstappen, vincitore della prima prova in Inghilterra, che ha accusato qualche piccolo problema di setup e si è dovuto accontentare del nono posto dopo aver brillato nelle prove libere dei giorni precedenti. Praticamente identico il tempo fatto segnare da Felice Tiene, ad appena un millesimo di secondo dal compagno di squadra.

Leggermente più indietro Jordon Lennox-Lamb, a 0.385 dalla pole position. Ma i tre alfieri della CRG, tutti e tre questa volta con il motore TM preparato da “mago” scozzese GFR, contano di recuperare e farsi valere nelle manches di venerdì, che saranno determinanti per guadagnare una buona posizione per la partenza nella fase finale di sabato.

DIONISIOS IN KF JUNIOR. Nella KF Junior con la squadra ufficiale CRG è in gara Marcu Dionisios, anche lui equipaggiato con il motore TM ma preparato da Galiffa Racing.

In prova il giovane pilota romeno ha fatto registrare il 23.mo tempo, ma purtroppo ha subito accusato un ritiro per incidente nella prima manches della giornata. Un inizio sfortunato che ora Dionisios dovrà assolutamente riscattare.

In KF la pole position è andata al francese Dorian Boccolacci (Energy), per 2 millesimi su Andreas Sebastian Hansen (Tony Kart), mentre il terzo tempo lo ha ottenuto il maggior rivale di Verstappen in campionato, Nicklas Nielsen (Kosmic). Insomma, sembra proprio che questa gara della KF sia una prova finale del Mondiale tutta da seguire fino all’ultimo giro. In KF Junior la pole position è andata all’inglese Enaam Ahmed (FA Kart).

Campionato del Mondo KF dopo la prima prova di PF International:
1. Verstappen (CRG/Tm) punti 25; 2. Nielsen (Kosmic/Tm) 20; 3. Hanley (Art GP/Tm) 13; 4. Stupenkov (Energy/Tm) 13; 5. Stroll (Zanardi/Tm) 11; 6. Hansen (Tony Kart/Vortex) 10; 7. Tiene (CRG/Parilla) 9; 8. Hiltbrand (LH/Tm) 8; 9. Boccolacci (Energy/Tm) 7; 10. Palou (CRG/Parilla) 6; 11. Basz (Tony Kart/Vortex) 5; 12. Joyner (Zanardi/Tm) 4; 13. Russell (Kosmic/Tm) 3; 14. Romanov (Energy/Tm) 2; 15. Besancenez (Tony Kart/Tm) 1.

Tutti i risultati sul sito internet www.cikfia.com e www.cikfiachampionship.com.

Ufficio Stampa
CRG SpA

www.kartcrg.com
21 novembre 2013

Download: 

OKKART srl © COPYRIGHT 2016 | P.IVA 02629390598 | PRIVACY POLICY