KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

FacebookTwitterInstagramYoutubePocketMags

CIK e KG insieme contro i tamponamenti

CIK e KG insieme contro i tamponamenti
News & Anteprime

Sviluppata e già approvata per il 2015 una nuova soluzione di montaggio per i musetti che non permetterà più i tamponamenti.

Siamo in attesa del comunicato ufficiale della Cik, ma è già stato deliberato dal Consiglio Mondiale della Fia un nuovo sistema di montaggio che, grazie alla sistemazione di una “rampa” divergente calibrata fra i due tubi del paraurti anteriore, scongiurerà i tamponamenti. Infatti, qualora un concorrente si appoggiasse a quello davanti con una differenza di velocità superiore ai 7 km/h - ovviamente con tale differenza non si può più parlare di “toccata” fortuita - il musetto arretrerebbe sganciandosi dal supporto inferiore e arrivando a “cadere” sull’asfalto, ma senza staccarsi dal kart. A quel punto il concorrente sarebbe costretto a rientrare ai box per fissare correttamente il musetto, senza però bisogno di sostituirlo. Insomma, sarebbe quasi uno “stop&go” automatico, con il più il vantaggio di non richiedere continui acquisti di nuovi musetti. Una soluzione studiata dalla Cik di concerto con la KG e collaudata in pista dalla Tony Kart con i suoi piloti Ardigò e Camponeschi che... si sono presi a spintoni. Maggiori informazioni e le spiegazioni di van de Grint su questa nuova soluzione le troverete su Vroom di Giugno in edicola dal 30 maggio.

OKKART srl © COPYRIGHT 2016 | P.IVA 02629390598 | PRIVACY POLICY