KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

FacebookTwitterInstagramYoutubePocketMags

CON LA PRIMA PROVA A LA CONCA È INIZIATO LO SHOW DEL CAMPIONATO ITALIANO KARTING

Press Release by:
CON LA PRIMA PROVA A LA CONCA È INIZIATO LO SHOW DEL CAMPIONATO ITALIANO KARTING
Gare

Nella foto, Muizzuddin della 60 Mini


Nel Campionato Italiano subito un bel confronto in KZ2 fra molti protagonisti nelle manche del sabato. In KF2 si mette in mostra Maestranzi, in KF3 Garofano, nella 60 Mini a dettare legge per ora è il team Gamoto.   

 

La Conca (Muro Leccese), 24 maggio 2014. Dopo le prime due giornate di prove, per questa prima prova del Campionato Italiano ACI-CSAI Karting al Circuito Internazionale La Conca si è iniziato a fare sul serio, con le prove ufficiali e le manche di qualificazione di sabato per determinare le griglie di partenza dei finalisti di domenica.

 
140 i piloti in pista, con una netta prevalenza di concorrenti italiani nelle 4 categorie KZ2, KF2, KF3 e 60 Mini, ma anche con diversi stranieri, tanto che i paesi rappresentati sono ben 13. Oltre all’Italia, a Muro Leccese sono giunti piloti da gran parte d’Europa (Russia, Spagna, Svezia, Svizzera, Belgio, Francia, Repubblica Ceca), ma anche dagli Stati Uniti, Brasile, Venezuela, Canada e perfino dall’Indonesia.

 
Particolarmente avvincente la KZ2, con 51 piloti, dove dopo la pole position di Francesco Celenta (Energy-TM) già grande protagonista del campionato lo scorso anno, è stato Luca Tilloca (Art-Modena) a vincere la prima manche su Lorenzo Camplese (Maranello-TM) e Flavio Sani (Birel-TM), mentre nella seconda manche a vincere è stato proprio Celenta su Camplese e Paolo Ippolito (Birel-TM). La prima rivincita è arrivata nella terza manche, con il successo di Marco Zanchetta (Maranello-TM) su Celenta e sul vincitore degli ultimi due campionati italiani, Alessandro Giulietti (Intrepid-TM), mentre lo spagnolo Pedro Hiltbrand (CRG-Maxter), quarto, è stato autore di un gran recupero.        

 
In KF2 mattatore delle qualificazioni si è rivelato Marco Maestranzi (Top Kart-TM), miglior tempo in prova e poi vincitore di tutte e due le manches. Nella prima manches Maestranzi ha preceduto il venezuelano Sidney Gomez (CRG-TM), nella seconda ha vinto davanti a Adriano Albano (Tony Kart-TM).

 
La KF3 ha visto emergere il campano Remigio Garofano (Tony Kart-LKE), più veloce in prova e poi vincitore della prima manche su Davide Lombardo (Exprit-Vortex) e Lorenzo Travisanutto (PCR-TM), mentre nella seconda manche è stato l’americano Devlin Defrancesco (Tony Kart-Vortex), terzo nel recente Campionato Europeo, a piazzarsi alle spalle di Garofano, con Travisanutto ancora terzo.

 
La 60 Mini si è confermata spettacolare come nelle previsioni. Con ben 52 piloti al via, nelle qualificazioni è stato soprattutto il team Gamoto a salire in cattedra, con una schiacciante tripletta nella terza manche composta da Dennis Hauger, Leonardo Marseglia e Muizzuddin, tutti su CRG-LKE. La pole position in prova era andata a Hauger, così come la seconda manche, mentre nella prima manche a imporsi era riuscito invece Giuseppe Fusco (Lenzo-LKE) in volata su Muizzuddin.

 
Domenica si disputano le due serie di Finali, con Gara-1 e Gara-2 in diretta TV su Dinamica Channel (canali 249 del Digitale Terrestre e 809 della piattaforma SKY), precedute dalle due gare di repechage del mattino di KZ2 e 60 Mini per gli ultimi 6 posti delle rispettive griglie di partenza.

 
PROGRAMMA

Domenica 25 maggio: ore 9.20 manches di recupero KZ2 e 60 Mini. Gara-1 ore 10.25 KZ2; ore 11.00 KF2; ore 11.30 KF3; ore 12.00 60 Mini. Gara-2 ore 14.00 KZ2; ore 14.30 KF2; ore 15.05 KF3; ore 15.35 60 Mini.

 

DIRETTA TV SU DINAMICA CHANNEL

In diretta TV su Dinamica Channel (canali 249 del Digitale Terrestre e 809 della piattaforma SKY) domenica 25 maggio. Gara-1: ore 10.25 KZ2; ore 11.00 KF2; ore 11.30 KF3; ore 12.00 60 Mini.

Gara-2: ore 14.00 KZ2; ore 14.30 KF2; ore 15.05 KF3; ore 15.35 60 Mini.

 

TV SERVIZI SPECIALI

Nella settimana successiva, dal 1. all’8 giugno, andranno in onda vari speciali su RAI Sport2, Nuvolari, Auto Moto TV, San Marino RTV, Dinamica Channel e oltre 60 emittenti televisive areali a copertura dell’intero territorio nazionale.

 

LIVE STREAMING

Live Streaming sul sito internet www.acisportitalia.it e www.sportube.tv tramite il canale Sportube TV.

 

LIVE TIMING

LIVE TIMING su www.acisportitalia.it domenica 25 maggio tutte le gare.

 

CORRIERE DELLO SPORT

Una pagina speciale sull’appuntamento di Muro Leccese sarà pubblicata sul quotidiano sportivo Corriere dello Sport in edicola giovedì 29 maggio.

 
Dopo la prima prova di Muro Leccese, il calendario gare 2014 è così confermato:

 
2^ prova 20-22.6.2014

Circuito Internazionale Napoli, Sarno (SA)

Org. JO.RO.SA. S.r.l.

 
3^ prova 18-20.7.2014

Circuito di Siena, Castelnuovo B. (SI)

Org. Valdibiena S.r.l.

 
4^ prova 5-7.9.2014

Circuito Internazionale d’Abruzzo, Ortona (CH)

Org. VR.C. Ortona Sport

 
5^ prova 3-5.10.2014

Circ. internazionale Friuli Venezia Giulia, Lignano (UD)

Org. Scuderia Valle Hierschel

 
Ufficio Stampa

ACI Sport S.p.A.

Download: 

OKKART srl © COPYRIGHT 2016 | P.IVA 02629390598 | PRIVACY POLICY