KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

FacebookTwitterInstagramYoutubePocketMags

IL PODIO DD2 SI TINGE DI ROSSO! PAOLO DE CONTO SUL PRIMO GRADINO E BEN COOPER SUL TERZO

Press Release by:
IL PODIO DD2 SI TINGE DI ROSSO! PAOLO DE CONTO SUL PRIMO GRADINO E BEN COOPER SUL TERZO
Gare


2° EURO CHALLENGE 01/06/2014 - CASTELLETTO DI BRANDUZZO (PV) - ITALIA

 

Il weekend di gara del 1° giugno, sul circuito internazionale 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo (PV), per la casa brianzola di Lissone è stato davvero spettacolare! 

Ottime prestazioni dei piloti BIREL MOTORSPORT che in DD2 conquistano ben due gradini sul podio. Il primo con l'italiano Paolo De Conto e il terzo con il canadese di adozione Ben Cooper.

Paolo De Conto (Birel - KMS Birel Motorsport) è stato protagonista incontrastato in tutte le fasi di gara nella classe Rotax DD2 a Castelletto. Dopo le qualifiche di venerdì con pole position, le vittorie di tutte e tre le manches di sabato, l'italiano ha concluso splendidamente il weekend di gara sul circuito 7 Laghi, vincendo sia in prefinale che in finale segnando anche il giro più veloce in gara dimostrando una grande costanza ed una netta superiorità.

Sempre molto competitivo e veloce anche Ben Cooper che, chiudendo la finale al terzo posto, si conferma leader della classifica generale; notevole anche il debutto con Birel di Alex Beggi che, dopo un ottimo 5° posto nella classifica generale delle qualificazioni, ottiene brillanti risultati nelle prime 2 manches, ma un out lo arretra nella griglia di partenza per la prefinale. In finale alcuni contatti di gara lo costringono al ritiro ma, nonostante i pochi giri, Beggi ha tenuto un buon passo, segnando un ottimo tempo sul giro.

Nella Senior Max Luke Varley, portacolori del team Birel KMS, chiude la gara in 4° posizione confermando il positivo lavoro di sviluppo fatto dopo il primo round di Genk. Un inconveniente tecnico lo arretra nei tempi di qualificazione ma, l'eccellente passo gara e la buona velocità, gli permettono una bella rimonta fino ad arrivare molto vicino al podio.

In Junior Max Hofer and Mick Wishofer fin dai tempi di qualificazione sono stati sempre molto competitivi, purtroppo però nelle fasi finali sono rimasti attardati da qualche contatto di troppo.

Il commento di Ronni Sala: "Sono entusiasta degli ottimi risultati conquistati nella Rotax dai piloti e dai team Birel nella stagione 2014. I nostri sforzi per il sostegno del karting di matrice più promozionale si stanno rivelando giusti e le ottime performance dei nuovi telai Birel RY 30
S6, sviluppati molto attentamente per la categoria Rotax Junior e Senior si stanno dimostrando la scelta vincente, in particolare nella DD2."

OKKART srl © COPYRIGHT 2016 | P.IVA 02629390598 | PRIVACY POLICY