KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

InstagramFacebookTwitterYoutubePocketMags

OTTIMO SUCCESSO A VITERBO PER L’ASSEGNAZIONE DEI TITOLI DEL TROFEO NAZIONALE ACI-CSAI KARTING

Press Release by:
OTTIMO SUCCESSO A VITERBO PER L’ASSEGNAZIONE DEI TITOLI DEL TROFEO NAZIONALE ACI-CSAI KARTING
Gare

Nella foto: Podio KZ2 (campione Pastacaldi).


I titoli nazionali del Trofeo a Pastacaldi (KZ2, Crg), Mordini (Prodriver Under, Energy), Ivone (Prodriver Over, Crg), Madonna (125 Club, Brm), Sgobba (60 Mini, Top) e Pulito (60 Baby, Top).
 
Viterbo, 9 novembre 2014. Con un ottimo successo di partecipazione di ben 140 piloti e un eccellente spettacolo in pista, sono stati assegnati al Circuito Internazionale di Viterbo i titoli del Trofeo Nazionale ACI-CSAI Karting riservati alle categorie 60 Baby, 60 Mini, KZ2, Prodriver Under, Prodriver Over e 125 Club. Ad eccezione della 125 Club, sia la Prefinale che la Finale di tutte le altre categorie hanno avuto validità anche per la quinta e conclusiva prova di ognuna delle tre Coppe ACI-CSAI di Zona, Nord, Centro e Sud, creando ulteriore interesse per questa prova unica del Trofeo Nazionale.

 
KZ2 PER PASTACALDI. Nella categoria più prestazionale è stato il fiorentino Marco Pastacaldi (CRG-Tm) ad aver monopolizzato il vertice della classifica, con una indiscussa doppietta sia in Prefinale che in Finale. Nella gara conclusiva che lo ha visto sempre in testa e che gli ha assegnato il titolo nazionale, Pastacaldi ha preceduto Cesare Albano Strucco (CRG-Tm) e Franco Stinchelli (Tony kart-Tm) autore di una rimonta dall’ottavo posto. La quarta posizione è andata a Natan Marinelli (BRM-Tm), anche questi in recupero dalla decima posizione, che ha concluso davanti a Christian Castelli (Maranello-Tm) partito dall’ultima posizione e a Salvatore Gentile (Birel-Tm).
 
MORDINI SU PELIZZARI NELLA PRODRIVER UNDER. Nella Prodriver Under, nel duello al vertice fra il livornese Alessio Mordini su Energy-Modena e il ferrarese Alessandro Pelizzari su Energy-Tm già vincitore del Trofeo nel 2012, dopo la Prefinale vinta da Pelizzari su Mordini, è stato quest’ultimo ad avere la meglio in Finale. Mordini è riuscito a portarsi subito in testa e nonostante i tentativi di attacco di Pelizzari, il pilota toscano ha mantenuto la prima posizione fino al traguardo, seguito in scia da Pellizzari. Più staccato ha concluso con il terzo posto sul podio Francesco Alfiniti (Praga-Tm). Quarto è riuscito a piazzarsi Andrea Ceresoli (Maranello-Tm) su Tommaso Polidoro (EKS-Tm).
 
IVONE CAMPIONE ANCHE NELLA PRODRIVER OVER. Nella Prodriver Over ancora un bel successo per il barese di Gioia del Colle Francesco Ivone (CRG-Tm), vincitore lo scorso anno del Trofeo Nazionale nella Prodriver AM. Ivone, dopo un inizio di weekend difficile, in un crescendo di competitività è riuscito ad aggiudicarsi si la Prefinale che la Finale. In Finale Ivone ha ottenuto il successo su Marco Dell’Elce e Simone Maman, ambedue su Maranello-Tm. La quarta posizione è andata a Marco Tessarolo su CKR-Tm, mentre Marco Cardinaletti, che era scattato quarto, ha concluso al quinto posto.
 
NELLA 125 CLUB SI IMPONE MADONNA. Nella 125 Club il napoletano Vincenzo Madonna (BRM-Tm) è riuscito ad aggiudicarsi sia la Prefinale che la Finale, ma un’ottima impressione e una grande competitività è stata espressa da Francesca Civola (PCR-Tm), vittima di un tamponamento in Finale da cui comunque è riuscita a risalire di posizioni fino addirittura a lottare nell’ultimo giro per la vittoria. Civola ha concluso al secondo posto in scia a Madonna, mentre la terza posizione è andata a Angelo Mierla (Gold-Tm) che in Prefinale si era piazzato al secondo posto.
 
SGOBBA SORPRENDE TUTTI NELLA 60 MINI. Appassionate come di consueto la 60 Mini, con Pio Francesco Sgobba (Top Kart-Lke) vincitore a sorpresa dopo essersi piazzato sesto in Prefinale. Un incidente fra Federico Felici (Tecno-Parilla), primo in Prefinale, e Francesco Raffaele Pizzi (Lenzo-Lke), ha dato infatti via libera a Sgobba che ha concluso con la vittoria davanti a Tommaso Cioci (Top Kart-Lke) e Tommaso Chiappini (FK-Lke) che lo scorso anno si aggiudicò il Trofeo Nazionale 60 Baby. In quarta posizione si è piazzato Luigi Coluccio (Tony Kart-Lke) su Mathias Torreggiani (Top Kart-Lke).
 
NELLA 60 BABY LA VITTORIA VA A PULITO. Conclusione a sorpresa anche nella 60 Baby, dove alla vittoria di Alfio Andrea Spina (Exprit-Parlla) in Prefinale, ha risposto in Finale Francesco Pulito (Top Kart-Parilla), giovanissimo pilota di Locorotondo, anche grazie a una bagarre nella quale sono rimasti attardati alcuni dei maggiori protagonisti fra i quali Gabriele Minì (Lenzo-Lke) e Spina. Pulito ha potuto concludere con la vittoria precedendo sul traguardo Antonio Napolitano (Tony Kart-Lke) e Libero Barbera (Exprit-Parilla).   
 
TV SERVIZI SPECIALI. Nelle settimane successive andranno in onda vari speciali su RAI Sport2, Nuvolari, Auto Moto TV, San Marino RTV, Dinamica Channel e oltre 60 emittenti televisive areali a copertura dell’intero territorio nazionale.
 
Su www.sportube.tv possono essere riviste tutte le finali, repliche della diretta TV su Dinamica Channel (canali 249 del Digitale Terrestre e 809 della piattaforma SKY) e AutomotoTV (canale 148 di Sky).
 
Tutti i risultati nel sito www.acisportitalia.it
 
Ufficio Stampa
ACI Sport S.p.A.

Download: 

OKKART srl © COPYRIGHT 2018 | VAT IT02629390598 | Privacy Policy - Cookies Policy