KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

InstagramFacebookTwitterYoutubePocketMags

Storici a Pomposa nel nome di Tony e Kalì

Storici a Pomposa nel nome di Tony e Kalì
Evento

Una cinquantina di kartisti con i loro kart "datati”, fra i quali anche Gabriele Tarquini, si sono ritrovati la scorsa domenica sulla pista di Pomposa nel "1° Memorial Tony e Kalì", ritrovo pistaiolo per gli appassionati dei mezzi più o meno storici.

La bella giornata di sole e il fatto che servisse a commemorare due personaggi di spicco del karting mondiale come Antonio Bosio e Calogero Vanaria, sono stati entrambi elementi che hanno favorito la partecipazione al 1° Memorial Tony e Kalì sulla pista di Pomposa, per gli appassionati dei kart più anziani. Una cinquantina di kartisti fra i quali una "vecchia gloria" che però si difende ancora più che egregiamente nell'automobilismo: Gabriele Tarquini, che nel karting aveva legato i suoi successi nella classe 125 al marchio Kalì. Il pilota abruzzese ha così avuto l'opportunità di tornare alla guida di un bicilindrico Formula C che ha condiviso con Zazzaroni padre e figlio. Molti altri sia 100 che 125 (oltre a classi che oramai non esistono più da un pezzo) i kart che comunque hanno avuto modo di destreggiarsi in pista, oltre a nomi storici del passato, con qualcuno che ha avuto modo di mostrare cosa significasse la guida "di traverso" di una volta… Un appuntamento per il quale è già stata decisa la ripetizione l'anno prossimo: la data sarà quella del 6 novembre 2016, sempre sul circuito di Pomposa.   

OKKART srl © COPYRIGHT 2018 | VAT IT02629390598 | Privacy Policy - Cookies Policy