KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

InstagramFacebookTwitterYoutubePocketMags

Winter Cup 2016: la Sodi parte bene

Press Release by:
Winter Cup 2016: la Sodi parte bene
News & Anteprime

Durante la grande apertura della stagione internazionale Sodi ha dimostrato il potenziale del suo telaio in KZ2.

Il frutto dello sviluppo dei prodotti del costruttore francese, iniziato nel 2015, ha portato entrambi i piloti del Sodi Racing Team a lottare per la vittoria mentre molti piloti clienti si sono messi in luce con ottime prestazioni. 

La stagione 2016 è iniziata bene per i piloti Sodi durante la Winter Cup tenutasi a Lonato: undici dei sessantotto iscritti hanno scelto di usare la versione 2016 del famoso Sigma KZ che era stato presentato durante la prova del Campionato del Mondo a Le Mans. Una penetrazione del mercato internazionale senza precedenti fino ad oggi. I due piloti ufficiali hanno usato prodotti appena usciti dalla linea di produzione con una configuazione standard dell’assale posteriore. Le loro prestazioni di alto livello hanno confermato le decisioni tecniche della Sodi Racing per il 2016. Bas Lammers e Anthony Abbasse hanno giocato un ruolo di punta durante tutta la combattuta Winter Cup, partendo con i due tempi più veloci della loro sessione di qualifica. Successivamente hano fatto registrare tre vittorie e tre secondi posti nelle batterie. Lammers ha vinto la prefinale B, mentre Abbasse ha chiuso secondo nella prefinale A. Un piccolo inconveniente tecnico con il filtro dell’aria ha rallentato Lammers all’inizio della finale, ma Abbasse ha subito preso il suo posto nel gruppo di testa, chiudendo sul podio.
 
Nel frattempo, i piloti del CPB Sport team si sono ben difesi nella categoria elite. Nicolas Gonzales ha chiuso al sesto posto nella prefinale A, occupando a lungo la settima posizione nella finale prima di essere retrocesso a causa di una penalità per un musetto staccato. Il monegasco Louis Prette ha tagliato la linea del traguardo in ventesima posizione e Gabin Leuillet ha chiuso ventiduesimo. Tom Leuillet ha mancato la qualifica per una collisione con Paul Fontaine non appena era entrato nella top 10 della prefinale B ed è stato classificato come ventesimo. Hurbert Petit, pilota del Ludo Racing, è stato molto incisivo prima di essere sanzionato nella prefinale.
 
La Sodi si può ritenere completamente soddisfatta con la sua gamma di telai per il 2016. Apprezzato, sia per l’efficiacia sia per l’affidabilità, ed in grado di essere competitivo sin dal suo primo utilizzo, il Sigma KZ offre una base estremamente attrattiva per i piloti di tutti i livelli per puntare alla vittoria.

OKKART srl © COPYRIGHT 2018 | VAT IT02629390598 | Privacy Policy - Cookies Policy