KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

InstagramFacebookTwitterYoutubePocketMags

Mattia sta meglio, che sollievo!

Mattia sta meglio, che sollievo!
News & Anteprime

Mattia Caminiti è tornato a casa. Le sue condizioni sono notevolmente migliorate

Sono passati 23 giorni dall’incidente fortuito che ha coinvolto Mattia Caminiti durante il secondo giro di lancio della finale Mini Rok ad Adria. Tanta paura dopo il capottamento del suo kart per le conseguenze dell’impatto del volante con il torace che ha provocato lo scollamento del polmone sinistro, la conseguente emorragìa e annesse problematiche respiratorie dovute a carenza di ossigeno. Uno spavento non da poco per i genitori e per chi era presente all’evento. Per fortuna Mattia, 10 anni compiuti il 13 gennaio, è risultato un ragazzo forte e dopo lo scampato pericolo ha continuato a registrare miglioramenti giorno dopo giorno. Si dovrà attendere il 1° agosto quando verrà sottoposto ad un ulteriore esame per verificare le condizioni del polmone. 
Nella foto, Mattia mentre esce sorridente dall’ospedale di Padova, in evidenza il gesso al braccio sinistro anch’esso testimonianza della sfortunata esperienza. E sotto posa con il suo kart pronto per affrontare nuove sfide. Forza Mattia, adesso sei il nostro idolo!

Lascia il tuo commento:

OKKART srl © COPYRIGHT 2018 | VAT IT02629390598 | Privacy Policy - Cookies Policy