Europeo OKJ a Genk

- Gare
Martins si conferma il pilota da battere, Watt più vicino al titolo

Martins (Kosmic/Parilla) si aggiudica con merito anche Prefinale 1 dopo aver tenuto a bada nelle prime battute un focoso Pourchaire (Kosmic/Vortex) e poi il danese Hauger (Crg/Parilla). Un quontetto sempre a stretto contatto fino a quando Martins non torna al comando abbassando anche il tempo sul giro e guadagnando metri preziosi su Hauger risultato l’avversario più performante. Come pure lo spagnolo Meyer alla sua prima esperienza internazionale che ha concluso al terzo posto, precedendo Watt sempre più vicino alla conquista del titolo continentale. Il giro più veloce è appannaggio di Muth (Crg/Parilla) in 53”736
Sami Taoufik vince in Prefinale 2. 
Anche in questa gara si è dovuto attendere qualche tornata fino a quando Taoufik (FA/Vortex) conquista la testa della corsa e allunga sul quartetto con i piloti che competono per la migliore posizione. Ha la meglio De Wilde (Kosmic/Parilla) su Shvetsov (Tony Kart/Vortex) e Kenneally (FA/Vortex)

Ordine di Arrivo

Lascia il tuo commento:

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook