KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

InstagramFacebookTwitterYoutubePocketMags

Podio mondiale per il Tony Kart Racing Team

Press Release by:
Podio mondiale per il Tony Kart Racing Team

E’ la Gara più prestigiosa della stagione, l’evento che in un solo fine settimana, senza appello, assegna il titolo di Campione del Mondo della KZ. Sull'Asum Ring di Kristianstad, in Svezia, si è disputata la gara mondiale che ci ha visti, ancora una volta, protagonisti assoluti con Marco Ardigò, giunto sul podio, con il terzo posto.


Sulla pista svedese siamo tornati in pista per la sfida del Campionato del Mondo CIK-FIA riservato alla KZ, a poco più di un mese di distanza dalla magnifica vittoria ottenuta nel Campionato Europeo KZ con lo stesso Ardigò. Sin dalle qualifiche della KZ Ardigò ha mostrato che saremmo stati protagonisti, siglando il sesto tempo. La posizione della qualifica è stata migliorata nelle due heats disputate, con un secondo ed un terzo posto che sono valsi al nostro pilota la possibilità di scattare dalla prima fila in pre finale. In pre finale Ardigò ha condotto le prime fasi della corsa e ha poi chiuso al secondo posto, dopo essere stato superato da De Conto.

L’attesissima finale iridata, in un contesto suggestivo e sotto lo sguardo attento di un pubblico appassionato, ci ha visti prendere il comando delle prime fasi. Il Racer 401 motorizzato Vortex di Marco Ardigò ha guidato il plotone dei finalisti per il primo terzo di gara (10 giri). Successivamente ha poi preso il comando De Conto che si è avviato verso il successo, mentre il nostro Ardigò ha lottato con determinazione anche con Abbasse per la seconda posizione. Sotto la bandiera a scacchi l’ordine di arrivo ci ha visti chiudere al terzo posto, avendo mostrato, ancora una volta, la qualità e l’affidabilità del nostro materiale. Nel corso del fine settimana mondiale, sul tracciato Asum Ring si è corsa anche la CIK-FIA International Super Cup dedicata alla classe KZ2. Durante le heats ci siamo aggiudicati una vittoria con Luca Corberi, il quale aveva fatto segnare in qualifica il quarto tempo. Nelle due pre finali sono stati Paolo Besancenez (Cédric Racing) e John Norris (KSM Schumacher Racing Team) a mettersi in evidenza impiegando materiale made in Prevalle. In finale la bagarre ha penalizzato in particolare Norris, al quale è così sfuggita l’opportunità di giocarsi un piazzamento sul podio. Nella classifica finale dell'International KZ2 Super Cup sono due i Tony Kart-Vortex a figurare nelle prime dieci posizioni, Norris (6°) e Besancenez (8°). Tutte le classifiche ufficiali del CIK-FIA World KZ Champs & CIK-FIA International KZ2 Super Cup si trovano al seguente link: CLASSIFICHE

Marco Ardigò – Pilota Tony Kart Racing Team “Abbiamo lavorato molto per cercare di raggiungere il vertice ed essere vincenti in finale. Siamo riusciti sempre a migliorare le nostre prestazioni ed in finale eravamo al meglio ma, purtroppo, oggi non è bastato per vincere. Ho condotto sia la pre finale che la finale ed abbiamo lottato sempre al vertice, per questo ci possiamo ritenere soddisfatti. Le gare che assegnano il titolo su prova unica sono così e noi abbiamo fatto una bella figura. Faccio i miei complimenti al vincitore De Conto.”

Lascia il tuo commento:

OKKART srl © COPYRIGHT 2018 | VAT IT02629390598 | Privacy Policy - Cookies Policy