KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

InstagramFacebookTwitterYoutubePocketMags

CRG vince il Campionato Europeo in KZ con Jorrit Pex

Press Release by:
CRG vince il Campionato Europeo  in KZ con Jorrit Pex
Campionato Europeo CIK FIA

E’ stato indubbiamente un finale emozionante quello andato in scena al South Garda Karting di Lonato per la conclusione del Campionato Europeo KZ e KZ2.

A Jorrit Pex il Campionato Europeo KZ. Il successo nel Campionato Europeo di KZ per CRG è arrivato da Jorrit Pex, al suo secondo titolo con la casa italiana dopo averlo vinto nel 2012, ma inizialmente la vittoria sul campo era stata ottenuta da Paolo De Conto, grande interprete di questo evento e vincitore della finale che virtualmente gli aveva assegnato il Campionato. Peccato che la sua gara sia stata inficiata da un’azione che è stata ritenuta irregolare dal Collegio dei Commissari Sportivi, ovvero il sorpasso su Celenta nel quale i due piloti si sono toccati. Per i più l’azione era stata ritenuta un normale contatto di gara, ma non per i commissari che hanno sanzionato De Conto con 10 secondi di penalità. Il disappunto per questa decisione in CRG è stata mitigata dal successo in gara ereditato dall’altro alfiere della CRG Fabian Federer, che dopo una grande gara da secondo è passato primo, e dal successo in Campionato ereditato da Jorrit Pex, quinto in finale e anche questi passato in graduatoria da secondo a primo. 

Per CRG è il 46° titolo europeo e il 24° nel kart con le marce, un risultato che conferma i telai della factory Italiana ai vertici delle gare Internazionali per prestazioni e risultati e che pone il brand CRG grande favorito anche per il Campionato del Mondo KZ e la World Cup KZ2 in programma il prossimo Settembre sul circuito di Genk.    

In KZ va anche sottolineato la grande prova di Pedro Hiltbrand, autore a Lonato di una eccellente rimonta che lo ha portato ad occupare il sesto posto finale

In KZ2 super Denner. In KZ2 una grande affermazione è arrivata da Emilien Denner, eccellente protagonista della gara di Lonato che ha regalato alla CRG la consapevolezza di aver trovato un pilota vincente anche in questa categoria. Denner, in gara con il telaio Kalì-Kart, ora è il nome nuovo della KZ2, dove il giovane francese è da appena un anno che vi gareggia. Si è già preso il lusso di vincere una prova di un Campionato Europeo come quella di Lonato con una partecipazione di ben 92 piloti, ed è in lizza anche per la vittoria nel Campionato tedesco di KZ2 Cup. Chapeau! 

Qui il Campionato è stato vinto da Adrien Renaudin grazie ai punti conquistati nella prima prova a Salbris, Denner in classifica ha concluso al terzo posto.

Fra i piloti CRG, in KZ2 un altro eccellente interprete si è rivelato Jean Luyet, 11mo in Finale ma fra i più veloci in assoluto anche nelle manches di qualificazione. Un plauso anche a Marco Valenti, qualificato nella sua prima finale di un Campionato Europeo. In finale avrebbe dovuto prendere parte anche lo spagnolo Gerard Cebrian Ariza, ma non è stato fatto accedere alla griglia di partenza per un ritardo di due minuti al cancello di ingresso.

Lascia il tuo commento:

OKKART srl © COPYRIGHT 2018 | VAT IT02629390598 | Privacy Policy - Cookies Policy