KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

InstagramFacebookTwitterYoutubePocketMags

Nuovi Telai Intrepid

Nuovi Telai Intrepid
Primo Piano

Seguendo le ultime tendenze cromatiche in campo grafico, l'Intrepid propone la sua gamma di kart per la stagione 2019 rinnovati nell'estetica, ma non solo. (m.v.)

Le coperture adesive delle carenature, uscite allo scoperto già in occasione delle ultime gare della stagione 2018, si presentano sempre con base arancione - il colore ufficiale della produzione della Casa veneta - ma stavolta più "ramato" e con effetto a specchio. 
 
Ma come dicevamo le novità sono anche a livello meno appariscente e più tecnico, interessando vari aspetti dei telai. Per esempio il modello Cub-2 per la classe Minikart cambia considerevolmente, pur rispettando i parametri base dell'omologazione in corso: sviluppato in seguito ai test con i propri clienti e con i migliori piloti della categoria, ora non risulta solo più scorrevole in curva ("libero" ma senza rinunciare al grip) ma risulta anche più equilibrato al variare delle gomme impiegate e più agevole da mettere a punto. Le novità riguardano sia gli scatolati di supporto dell'assale, sia i supporti del sedile e del piantone di sterzo, sia la definizione delle curve dei tubi.
 
In modo meno radicale, ma anche le scocche per le classi OK e KZ hanno subito un'evoluzione, mirata molto alla rigidità e alle altezze con i supporti dei portacuscinetti posteriori, variati anche nel materiale. Anche in questi casi sono cambiati i supporti di sedile e piantone sterzo, con una ricerca dei parametri Ackermann che ha portato a nuovi fuselli con tre punti di attacco dei braccetti: oltre a quello standard gli altri due sono indicati per la guida con pista molto gommata oppure bagnata. 
 
Altre novità riguardano i nuovi eccentrici con boccole sferiche che fanno lavorare meglio il vincolo tra fuselli e telaio, i mozzi in magnesio di nuova versione (da 70 a 100 mm davanti e da 80 a 140 mm dietro) anche per i Minikart, nonché i supporti scarico in derlin per evitare la trasmissione di calore al telaio. Anche l'impianto frenante è stato migliorato, in particolare nell'immediatezza del recupero a fine frenata. I telai Intrepid con queste novità sono già disponibili a magazzino.

Per ulteriori info: www.intrepid-kart.com. 

Lascia il tuo commento:

OKKART srl © COPYRIGHT 2018 | VAT IT02629390598 | Privacy Policy - Cookies Policy