Il Vice Presidente van de Grint lascia la CIK

- Paddock
Kees van de Grint non sarà più il Vice Presidente CIK FIA a partire dalla prossima stagione.

Van de Grint aveva iniziato a ricoprire la carica di Vice Presidente con la presidenza dello Sceicco Abdulla bin Al Kalifa e con quest’ultimo era riuscito a creare il terreno fertile per i cambiamenti che hanno caratterizzato la scena internazionale negli ultimi anni (l’Original Kart e lo spoiler a sgancio, ad esempio).
 La notizia, in realtà, non giunge come un fulmine a ciel sereno, come potrebbe sembrare, dal momento che le voci su un suo possibile addio si erano fatte sempre più insistenti durante la stagione; la prima del mandato di Felipe Massa come Presidente e di RGMMC come Promoter degli eventi targati CIK FIA.
 Il contributo di Kees van de Grint alla crescita del karting è indubbio; ora sarà importante comprendere come reagirà la CIK a questo “scossone” in un periodo abbastanza turbolento a livello organizzativo, specie per ciò che riguarda le polemiche legate al calendario non ancora ufficializzato.
 Chi potrebbe sostituire Mr. van de Grint? Tra i papabili non può non menzionarsi il Segretario Esecutivo Kay Oberheide.
 
A.Giustini

cunaphoto.it

Lascia il tuo commento:

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook