KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

InstagramFacebookTwitterYoutubePocketMags

In archivio l'ultima tappa della WSK Final Cup del Racing Team

Press Release by:
In archivio l'ultima tappa della WSK Final Cup del Racing Team
Gare

Nell'ultimo appuntamento della WSK Final Cup i piloti del Tony Kart Racing Team hanno . . .

Nell'ultimo appuntamento della WSK Final Cup i piloti del Tony Kart Racing Team hanno dato il meglio di sé sull'asfalto bagnato dell'Adria Karting Raceway.

Il maltempo che ha colpito il Nord Italia durante il weekend 22-25 novembrenon ha risparmiato l'Adria Karting Raceway, teatro dell'ultima tappa della WSK Final Cup.La pista veneta, infatti, è stata condizionata fin dal venerdì di libere da una pioggia battente mettendo alla prova i pilotidel Tony Kart Racing Team, che hanno mostrato tutte le loro qualità di guida per imporsi nelle prime posizioni di classifica.
Il più veloce e a suo agio in queste difficili condizioni è stato Nikita Bedrin, che nelle qualifiche del venerdì è riuscito a centrare ilsecondo tempo assoluto (1'04''976)della categoria OK Junior. In seguito il pilota russo ha ottenuto due vittorie e un terzo posto durante le heat eliminatorie e un secondo posto in Prefinale A.
Nella gara decisiva del weekend è partito dalla quarta posizione, rallentato dal gruppo centrale dei suoi avversari, Bedrin non è riuscito ad imporre il suo ritmo e ha terminato la sua corsa all'ottavo posto, giusto dietro al compagno di squadra Josep Maria Martì. Lo spagnolo,quarto in Prefinale A, è partito meglio in Finalema ha poi accusato ledifficili condizioni della pista, terminando la gara in settima posizione.
Il maltempo non ha risparmiato nemmeno Laurens Van Hoepen, dopo l'ottima prestazione ottenuta a Castelletto di Branduzzo, il pilota olandese ha concluso la sua finale sul circuito veneto all'11esimo posto.
Nella categoria OK, David Vidales ha centrato il quinto tempo in qualifica (1'04''900)dal quale si è poi distinto per un secondo, unterzoe un quarto posto durante le heat eliminatorie. Il pilota spagnolo ha successivamente messo in cassaforte la quinta posizione assoluta nella Prefinale B, che gli è valsa la decima casella in griglia per la Finale.  
Qui Vidalesparte bene e fino a metà gara mantiene la quinta posizione, poi per un problema tecnico è costretto al ritiro.
A tenere alti i colori del nostro reparto corse ci ha pensato il compagno di squadra Noah Milell, in difficoltà con le condizioni della pista all'inizio del weekend ma poi in netta progressione prima in Prefinale A, che conclude al terzo posto, e poi in Finale, dove riesce a centrare l'ottava posizione assoluta.
Tanta sfortuna, infine, per Rashid Al Dhaheri: il pilota degli Emirati Arabi si comporta bene durante le heat eliminatorie della categoria 60 Mini, dove centra una vittoria, un secondo e due terzi posti che lo indirizzano verso il successo della Prefinale A. Le difficili condizioni dell'Adria Karting Raceway, tuttavia, lo tradiscono in Finale: il suoscatto anticipato in partenza, infatti, verrà sanzionato condieci secondi di penalitàche lo faranno scivolare in una nona posizioneche non rispecchia l'impegno espresso in pista fin dall'inizio del fine settimana. Buoni riscontri anche dai suoi compagni di squadra Jimmy Helias, Jules Caranta e Yuanpu Cui, il quale ottiene come miglior risultato un terzo posto nelle heat eliminatorie.

OKKART srl © COPYRIGHT 2018 | VAT IT02629390598 | Privacy Policy - Cookies Policy