KARTING

EMOZIONE & PASSIONE

InstagramFacebookTwitterYoutubePocketMags

Un team Birel ART al 100% femminile con Richard Mille

Press Release by:
Un team Birel ART al 100% femminile con Richard Mille
News & Anteprime

Pochi giorni dopo la selezione organizzata a Le Mans per la monoposto, la Richard Mille Young Talent Academy ha svelato un altro dei suoi obiettivi, nel karting questa volta, sul circuito di Lonato.

 Seguendo una procedura simile, sei giovani ragazze dai 13 ai 17 anni sono state valutate in vista della formazione di una squadra femminile formata da due piloti per la stagione internazionale 2019. La brasiliana Julia Ayoub è stata scelta per indossare i colori di Richard Mille nella Junior, mentre la spagnola Maya Weug è stata scelta per la OK.
Il processo di selezione e di supporto delle giovani speranze, intrapreso dalla Richard Mille Young Talent Academy, prosegue nel karting nel settore femminile in stretta collaborazione con Birel ART. Sei giovani ragazze sono state selezionate per partecipare a questa prima edizione della Richard Mille Young Talent Academy dedicata al karting femminile. La selezione si è svolta in Italia, lo scorso 17 e 18 dicembre 2018. Lola Lovinfosse (FRA), Julia Ayoub (BRA) e Mariana Machado (PRT) hanno girato nella OK-Junior, Maja Hallen Fellenius (SWE), Maya Weug (ESP) e Mathilda Olson (SWE) si sono affrontate nella categoria di punta del karting, la OK.

Il mattino dopo, quando le temperature erano piuttosto rigide, le partecipanti hanno raggiunto il famoso circuito di Lonato per iniziare la fase di valutazione della loro guida. Dopo tre sessioni di prove per scoprire il tracciato del South Garda Karting, hanno tratto le conclusioni durante un debriefing con Davide Forè, Team Manager di Birel ART Racing.
La fine della mattinata è stata contrassegnata da due sessioni con pneumatici nuovi per valutare la loro reazione e le performance reali. Per completare questa fase attiva di selezione, sono state programmate altre due serie nel pomeriggio, di cui l’ultima nuovamente con pneumatici nuovi.
La giuria, composta da Ronni Sala (Birel ART), Davide Foré (Birel ART), Debbie Gourdon (Richard Mille), Amanda Mille (Richard Mille) e Morgan Caron (All Road Management), si è poi riunita per fare un bilancio della velocità e della regolarità delle pretendenti al volante, tenendo anche conto del loro atteggiamento in generale e della loro capacità nel comunicare.

Al termine della delibera, Maya Weug è stata scelta per la OK grazie alla sua padronanza e alla sua esperienza nelle competizioni internazionali. Rapida e dinamica, Julia Ayoub (BRA) è stata scelta per la Junior. Avranno la possibilità di partecipare gratuitamente a una stagione internazionale 2019 completa indossando i colori di Richard Mille all’interno del Team Birel ART Racing.

“Ho avuto il piacere d’incontrare sei giovani ragazze brillanti e motivate”, ha confidato Debbie Gourdon, rappresentante di Richard Mille. “La scelta non è stata facile, ma certi criteri erano determinanti. È importante per noi supportare le donne negli sport motoristici. Con Enzo Valente, selezionato la settimana scorsa a Le Mans per un posto nella F4, abbiamo ora una bella formazione di giovani speranze per difendere i colori di Richard Mille l’anno prossimo. La Richard Mille Young Talent Academy non poteva cominciare meglio!”

“Vorrei ringraziare Richard Mille per il suo impegno al nostro fianco a favore dei giovani talenti” , ha dichiarato Ronni Sala, Presidente di Birel ART Group. “Il karting ha avuto grandi piloti donna nel corso della sua storia, ma sembra che attualmente sia più difficile per le ragazze emergere ad alti livelli. La nostra iniziativa comune s’iscrive in un progetto a più lungo termine volto ad assicurare loro il ruolo che meritano.”

Accolte a Lissone, le sei partecipanti hanno avuto l’occasione di scoprire lo stabilimento Birel ART e di conoscere il Racing Team prima di procedere con la preparazione del loro mezzo e con il set up della loro posizione di guida. Dato che ognuna di loro aveva il proprio kart, i tecnici hanno controllato l’equivalenza dei mezzi all’interno delle due categorie.

Lascia il tuo commento:

OKKART srl © COPYRIGHT 2018 | VAT IT02629390598 | Privacy Policy - Cookies Policy