ACI Karting - Italiano kart “infuocato” a Sarno

- Gare
Il giro di boa del Campionato Italiano Karting è stato disputato a Sarno, al Circuito Internazionale Napoli.

E’ terminato ieri il 3° atto del Campionato Italiano ACI Karting di scena al Circuito Internazionale Napoli.

Ai piedi del Vesuvio, in un weekend caratterizzato dal caldo torrido, le classi impegnate nel tricolore hanno celebrato il giro di boa della serie; tante le sorprese, specie nelle Finali.

KZ2 - Palomba, che ritmo! Marseglia alla prima italiana in Gara 2

In Gara 1 il pilota Croc Promotion Giuseppe Palomba ha messo in pratica un autentico dominio, dimostrando un ritmo insostenibile per tutti gli avversari. Davide De Marco (Team Driver) e Danilo Albanese lo hanno accompagnato sul podio. 

In Gara 2, complice l’inversione della griglia, lo spettacolo è stato maggiore. A trionfare è stato il pilota Birel ART Leonardo Marseglia, al primo anno col kart a marce. Alle sue spalle un coriaceo Palomba, che nel finale ha dato l’impressione di poter portare a casa la doppietta, e De Marco, anch’egli ancora a podio.

X30 Senior - Coluccio e Caglioni si dividono il bottino

Con una Gara 1 pressoché perfetta, Coluccio ha dato modo di sorridere a tutto il team AM Motorsport. Il pugliese ha preceduto sul traguardo Danny Carenini (Autoeuropeo) e Mattia Ingolfo (Team Driver). 

Passato lo spavento iniziale per il crash che ha visto coinvolti il vincitore Coluccio e Filippo Croccolino, le emozioni sono state tutte per il gruppo di testa capitanato da Leonardo Caglioni (Team Driver), vincitore davanti ad Edoardo Villa (TB Kart) e Carenini.

X30 Junior - Bertuca in Gara 2 risponde a Kucharczyk 

E’ stato il polacco Timoteus Kucharczyk (Baby Race) a vincere in Gara 1 davanti a Francesco Pulito (DEP) e Michael Paparo (Team GK). In Gara 2, invece, Bertuca ha fatto il “cannibale” prendendosi il gradino più alto del podio. Seguono Keanu Al Azhari (Baby Race) e Alessandro Lizio (T Motorsport). 

60 Mini - Powell e Scognamiglio davanti a tutti

Il giamaicano Alex Powell (Revolution) si è imposto su Manuel Scognamiglio (Gamoto) e Flavio Olivieri (Team GK) al culmine di una lotta che ha tenuto i presenti incollati alla tribuna fino alla bandiera a scacchi. In Gara 2, invece, sono stati Scognamiglio ed Olivieri i due protagonisti, con Jimmy Elias (Tony Kart) nel ruolo di outsider. Nel finale in francese Elias ha sopravanzato Olivieri terminando 2° dietro al pilota Gamoto Scognamiglio.

ROK - Nella Rok Senior si sono divisi i successi Federico Biagioli (Tony Kart/Vortex) e Giorgio Molinari (Exprit/Vortex). Nella Rok Junior Pietro Ragone ha portato a casa una splendida doppietta che lo avvicina al titolo di categoria.

In KZN Under Vittorie per Alessio Mordini (Energy/Tm) e Andrea Pastorino (Birel ART/TM). Roberto Profico (Tony Kart/TM) fa doppietta in KZN Over.

http://www.acisport.it/it/CIK/calendario-e-risultati/2019Classifiche complete qui

© photo: ACI Karting Press Office

Lascia il tuo commento:

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook