Italiano ACI, i favoriti dell’ultimo atto

- Gare
Al Kartodromo Val Vibrata al via l'ultimo atto del Campionato Italiano ACI Karting.

Tutto pronto sul circuito di Val Vibrata per l'ultima prova del Campionato Italiano ACI Karting che rivelerà i nuovi campioni del tricolore per la stagione 2019.


60 MINI: La categoria dei più piccoli vede tra i più papabili per la vittoria finale William Macintyre (Team Driver), Manuel Scognamiglio (Gamoto) e Alex Powell (Revolution Motorsport). Assoluti protagonisti per tutta la stagione, dovranno fare i conti con gli "outsider" di questo weekend Francesco Marenghi (Revolution Motorsport)e Flavio Olivieri (Team GK); con Ean Eyckmans (Baby Race) pronto a far valere il talento per il quale è da sempre riconosciuto.

X30 Junior: Nella Junior l’equilibrio la fa da padrone con 4 piloti in lotta per il titolo. Cristian Bertuca (BirelArt) dovrà difendere con i denti la prima posizione in campionato a discapito del campione in carica Francesco Pulito (DEP Competition), Paolo Gallo (Autoeuropeo Motorsport) e Micheal Paparo (Team GK). Ad aumentare, troviamo la partecipazione di Andrea Kimi Antonelli (Team Driver), in allenamento per il mondiale FIA Karting insieme al “Cannibal” Bertuca, autore della pole position.

X30 Senior: Nella Senior previsti scontri al vertice tra il capo classifica Edoardo Ludovico Villa (TB Kart), Leonardo Caglioni (Team Driver) e Danny Carenini (Autoeuropeo Motorsport). In pole position scatterà  Mattia Ingolfo (Team Driver) a discapito dei tre contendenti al titolo qualificati  rispettivamente in 4a, 5a e 9a posizione.

KZ2: Nella classe regina a far registrare il best lap è stato Mirko Torsellini (Team Driver), accreditato di un crono di soli 3 millesimi più rapido di Francesco Celenta (Praga). Il capo classifica Simone Cunati (Modena Kart) scatterà solo 10° e dovrà recuperare terreno se vorrà laurearsi nuovo campione Italiano.

KZN Under/Over: Grande spettacolo previsto anche per le categorie "Nazionali", dove nel corso dell'intera stagione abbiamo assistito a grandi duelli. Riusciranno Roberto Profico (KZN Over) e Alessio Mordini (KZN Under) a difendere la leadership?

Ora il via alle manches di qualificazione che definiranno le posizioni di partenza delle due finali previste nella giornata di domenica.


M.Alosa | © foto: ACI Karting

Lascia il tuo commento:

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook