Rok Cup Italia - I vincitori

- Gare
Rok Cup Italia, Rashid Al Dhaheri, Rocco Mazzola, Alex Machado, Leonardo Moncini e Mauro Simoni i vincitori.

Si è conclusa la Rok Cup Italia sul circuito di Adria, dove sono stati incoronati i campioni di ogni categoria.

MINI ROK - Nella mini è stato Rashid Al Dhaheri (AV Racing) ad imporsi con ben 5 secondi sul gruppo degli inseguitori capitanati da Maciej Gladysz (Parolin Poland) e Manuel Scognamiglio (Gamoto ASD), autore di una rimonta di ben otto posizioni.

JUNIOR ROK - Nella Junior Rocco Mazzola (Zanchi Motorsport) è riuscito ad accaparrarsi la vittoria nei confronti di un arrembante Andrea Filaferro (Newman Motorsport) e dal suo compagno di squadra Pietro Ragone (Zanchi Motorsport). Mazzola è riuscito fin dalle prime fasi a scappare via dal resto del gruppo, mantenendo cosi la leadership che gli ha permesso di vincere la gara.

SUPER ROK - In super rok Alex Machado (AV Racing) non ha lasciato scampo a nessuno, vincendo di misura ai danni di un ottimo Mario Martucci (Pacitto Racing), autore anche del giro veloce in gara. Un po' più attardato Daniele Galbiati (Gamoto ASD), arrivato al traguardo con ben nove posizioni recuperate.

SENIOR/EXPERT ROK - Leonardo Moncini (AV Racing) si aggiudica il titolo in Senior Rok completamente in solitaria, rifilando un distacco al resto del gruppo di ben undici secondi. A completare il podio sono stati Pavol Taborsky (ERT Racing) e Cristian Comanducci (Pacitto Racing). Più attardato Giorgio Molinari (AV Racing), complice di una penalità subita alla fine della gara. Nella expert vittoria finale per Tino Donadei (New Racing Technology), secondo posto per Ivan Manias (AV Racing), terzo gradino del podio per Andrea Bicciolo (CAR MAN SRL).

SHIFTER ROK - Nella shifter vittoria all'ultimo respiro per Mauro Simoni (BM kart), in vantaggio di soli due decimi alla bandiera a scacchi su Alessio Baldi (New Technology Racing) e Giorgio Amati (SKR SRL). Solo quarto il favorito Micheal Muller (New Technology Racing), in grande spolvero nelle manches di ieri.

Risultati completi qui

M. Alosa | © foto: OTK Press

Lascia il tuo commento:

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook