RMCGF 2019, Sarno - Prefinali

- Gare
Prefinali da poco concluse sul Circuito Internazionale di Sarno, che hanno decretato ufficialmente le griglie di partenza per le finali di domani.

MICRO MAX - Tra i più piccoli è stato l’americano Adam Brickley ad aggiudicarsi la prefinale, riuscendo a distaccare il resto del gruppo con un buon margine, complice l’aiuto di Jay Urwin, secondo al traguardo ad un solo decimo. Più attardati gli inseguitori, causa un’eccessiva bagarre nelle prime fasi.
In finale sarà l’americano a partire dalla pole, con Urwin secondo e Jaxson Burns terzo.

MINI MAX - Doppietta francese per quanto riguarda la Mini Max, dove a primeggiare sono stati Andy Ratel e Jolan Raccamier. I due hanno giocato di squadra per difendersi dal resto del gruppo, mantenendo una consistente distanza di sicurezza.
Nella finale di domani sarà quindi prima fila tutta francese, con Ratel in pole position, al suo fianco Raccamier, mentre terzo l’olandese Jayden Thien.

JUNIOR MAX - Due le prefinali disputate per la categoria Junior Max, dove nella prima ha prevalso il polacco Oli Plyka, mentre nella seconda il canadese Jason Leung.
Sarà dunque il pilota polacco a partire dal palo domani, con al suo fianco l’austriaco Charlie Wurz.
Attenzione al neozelandese Clay Osborne, terzo allo start, che darà sicuramente del filo da torcere  alla coppia di testa.

SENIOR MAX - Stesso copione per quanto riguarda la Senior MAX, dove in prefinale A è stato l’inglese Clayton Ravenscroft a vincere, forte dell’ottimo passo.
Prefinale B a favore dell’inglese Rhys Hunter, tallonato dall’americano Ryan Norberg.
Nella finale di domani il tedesco Vincent France partirà dalla pole position, in seconda posizione Ravenscroft, in terza Oakley Pryer.

DD2 - Nella categoria con cambio di velocità, ad avere la meglio nella prefinale A è stato il francese Nicolas Picot, che ha saputo sfruttare al meglio la partenza dal prima fila.
Prefinale B estremamente combattuta, che ha visto trionfare il nostro Luca Munaretto.
In finale si prevede una corsa a 3 con il ceco Petr Bezel in pole, secondo Picot, terzo Munaretto.

DD2 MASTER - Weekend sin qui perfetto per l’argentino Matias Rodrigues, che con la vittoria in prefinale B, si è guadagnato di diritto la partenza dal palo nella finale di domani.
Prefinale A è andata a al francese Rudy Champion, ma a causa di qualche penalità di troppo, domani partirà in 4a posizione.
Di fianco a Rodrigues ci sarà Henrijs Grube, in terza posizione Eriks Gasparovics.

E-KARTS THUNDER - Nella prefinale 2 di oggi, vince con oltre un secondo di distacco lo svizzero Jasin Ferati, secondo Luka Wloemer, terzo Jie Kao.
Sarà quindi lo svizzero a partire dalla pole position per la finale 2 di domani.

Clicca qui per i risultati completi.

M.Alosa

Lascia il tuo commento:

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook