A caccia di risultati nella WSK Open Cup

- Gare
Press Release by:
A Castelletto di Branduzzo, in occasione dell’ultimo round di WSK Open Cup, i piloti del Kosmic Kart Racing Department scendono in pista pronti a concretizzare in uno degli ultimi appuntamenti della stagione internazionale 2019 tutte le potenzialità mostrate finora.

Il Kosmic Kart Racing Department si prepara alla sfida decisiva dell’ultima tappa della WSK Open Cup. Location delle gare che si disputeranno dal 7 al 10 Novembre è il Circuito Sette Laghi di Castelletto di Branduzzo (Italia). Anche qui, come a Lonato, dove tutti i piloti hanno mostrato di aver fatto ottimi passi avanti, non mancheranno le novità.

In OKJ saranno ancora Karol Pasiewicz e Alexander Gubenko i nostri portacolori. L’obiettivo dichiarato è quello di ripetere la progressione compiuta a Lonato nel corso di batterie e prefinale, per poi concretizzare la prestazione anche nella gara decisiva.

Alexander e Karol non saranno i soli sotto la tenda Kosmic Kart ad essere impegnati nella classe Junior: a Castelletto, Miron Pingasovallargherà le fila del team e proverà a farsi largo attraverso lo schieramento a bordo del materiale dell’OTK Kart Group.

In OK continueremo il percorso iniziato con Luigi Coluccio, già autore di una prova di sostanza nel primo round, servito anche per prendere dimestichezza con il Kosmic Mercury R motorizzato Vortex. Al South Garda Karting il weekend si è concluso anzitempo proprio al via della gara finale: questa volta siamo determinati e curiosi di vedere Coluccio misurarsi con i migliori piloti fino alla fine.

Lascia il tuo commento:

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!
Follow Us on Facebook