I vincitori del Trofeo Nazionale Csai

Columns: Gare

A.Pollara (Mini), M.Pollara (125 Italia), D'Elia (125 Prodriver) e Priulla (100 Prodriver) si aggiudicano il Trofeo Nazionale Csai. Bel successo organizzativo della finale nazionale disputata in Sicilia per l'atto conclusivo delle Coppe CSAI di Zona delle categorie 60 Mini, 125 Italia, 125 Prodriver e 100 Prodriver. Un minuto di silenzio per ricordare Marco Simoncelli.

Triscina (Trapani), 23 ottobre 2011 – E' stata una gran bella manifestazione quella che si è conclusa a Triscina per la finale del Trofeo Nazionale CSAI Karting, con un'ottima cornice di pubblico e un'organizzazione che si è distinta per efficienza. Anche il tempo atmosferico ha permesso nel modo migliore il regolare svolgimento delle gare per tutto il weekend, e solamente dopo l'ultima finale della giornata di domenica, giusto dopo le premiazioni, è arrivata la pioggia.
 
Un minuto di silenzio ha contraddistinto l'inizio delle finali di domenica mattina, appena appresa le triste notizia della tragica scomparsa di Marco Simoncelli nella MotoGP in Malesia.
 
A Triscina per il Trofeo CSAI erano in palio i titoli nazionali delle categorie 60 Mini, 125 Italia, 125 e 100 Prodriver, con i protagonisti che nel corso della stagione avevano corso per le Coppe CSAI di Zona nelle aree regionali e interregionali e ora appunto riuniti in un unico evento finale per il confronto nazionale.
 
Ad aggiudicarsi la categoria dei più piccoli (da 9 a 11 anni), è stato il palermitano Alessio Pollara (CRG/Hero-Lke), già in evidenza fin dalle prove ufficiali e poi vincitore anche della prefinale della mattina. Il giovane Alessio, portacolori del team Gamoto, ha trovato però una strenua resistenza fin sul traguardo nell'italo-argentino Giorgio Carrara (Lenzo-Lke) del Luxor Team e nel messinese Alessandro Maiorana (Top Kart-Lke). Spettacolare il loro arrivo in volata, tutti e tre a "ventaglio" sul traguardo e compresi in appena un decimo di secondo. Buon quarto lo svizzero Patrick Schott (CRG/Hero-Lke) che a inizio gara aveva occupato la terza posizione.
 
Il successo per la famiglia siciliana Pollara si è completo con la vittoria del fratello maggiore di Alessio, Marco, che si è aggiudicato la finale della 125 Italia su Intrepid-Tm. Anche per Marco Pollara, nonostante sia restato in testa per tutti i 16 giri della finale, non è stata affatto una vittoria scontata, pressato fin sul traguardo dall'agrigentino Giuseppe Milione (Tony Kart-Tm) che aveva rilevato nel secondo posto il canicattinese Domenico Tiranno (CRG-Tm) terminato comunque terzo.   
 
Nella 125 Prodriver ha avuto la meglio l'agrigentino Enrico D'Elia (Tony Kart-Tm) che è restato in testa per tutta la gara precedendo sul traguardo il ragusano Stefano Muccio (PCR-Tm) che l'ha spuntata sul trapanese Melchiorre Centonze (Tony Kart-Tm).  
 
Nella 100 Prodriver la finale è stata appannaggio del catanese Antonino Sardo (CRG-Tm), ma il titolo di categoria è andato nelle mani del palermitano Arcangelo Priulla (Zanardi-Maxter), secondo sul traguardo, in quanto Sardo ha corso come "trasparente" per la mancanza del requisito minimo di partecipazione a quattro gare della Coppa CSAI di Zona come richiesto dal regolamento.
 
In TV, dopo la diretta televisiva su Nuvolari, una replica delle finali sarà trasmessa su Sportitalia 2 giovedì 27 ottobre, mentre una sintesi andrà in onda su Rai Sport venerdì 28 ottobre.
 
Ufficio Stampa
ACI Sport
 
Nella foto: Alessio Pollara vincitore del Trofeo Nazionale CSAI 60 Mini.
 
Info e risultati nel sito internet www.acisportitalia.it.

Created by: www.vroomkart.it - 24/10/11

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!