LA SQUADRA DELLA TOSCANA SI AGGIUDICA IL CAMPIONATO ITALIANO CSAI PER SQUADRE REGIONALI AL CIRCUITO DI SIENA

Press Release by:
Columns: Gare

Primo successo della Toscana nel Campionato CSAI per Regioni. L'Emilia Romagna ottiene il secondo posto nel duello con la Lombardia e le Marche.

Castelnuovo Berardenga (Siena), 6 novembre 2011 – Una bella manifestazione, assistita per quasi tutto il weekend anche da buone condizioni atmosferiche, ha contraddistintol'ottima riuscita del Campionato Italiano CSAI per Squadre Regionali che si è disputato in prova unica al Circuito di Siena a Castelnuovo Berardenga.
 
Solamente alla fine dell'ultima gara della giornata, quella della 125 Prodriver, sonoarrivate due gocce di pioggia che hanno costretto il direttore di gara ad esporre la bandiera rossa e interrompere anzitempo la finale (ritenuta valida per aver superato il 60% della distanza).
 
Con la presenza di 12 squadre regionali e 105 piloti al via, la battaglia in pistacome al solito è stata di un buon livello, con quel pizzico di rivalità campanilistica che anche in questa occasione è diventata l'ingrediente trainante di questa classica riservata alle rappresentative regionali.
 
In questo appuntamento che ha concluso la stagione agonistica del Tricolore, si sono presentate le squadre del Piemonte-Valle d'Aosta, Lombardia, Veneto, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Lazio, Abruzzo-Molise, Campania, Puglia, impegnate nelle categorie della 60 Mini, KF3, KF2, KZ2, 125 Italia e 125 Prodriver.
 
Alla fine, e per la prima volta nella storia di questo Campionato Italiano, è stata lasquadra della Toscana ad emergere, con un vantaggio che via via si è fatto sempre più netto fino a sancire la superiorità della rappresentativa formata da Cosimo Papi e Emanuele Taranghelli nella 60 Mini, Riccardo Pera e Danilo Albanese in KF3, Nicola Stranieri in KF2, Marco Pastacaldi e Gabriele Giorgi in KZ2, Fabio Ferretti e Matteo Corsetti nella 125 Italia, Luca Bellandi e Paolo Beltramini nella 125 Prodriver.
 
Nelle gare di ogni categoria, i successi sia in Prefinale che in Finale sono andati nella 60 Mini a Domenico Cicognini (Top Kart-Parilla/Lombardia), nella KF3 a Danilo Albanese (Energy-Tm/Toscana), in KZ2 a Francesco Celenta (CRG-Tm/Campania), nella 125 Prodriver a Luca Bellandi (Giorgi-Tm/Toscana), mentre in KF2 Gabriele Bensi(Kosmic-Vortex/Lombardia) ha vinto la Prefinale e Alessio Guazzaroni (Intrepid-Bmb/Marche) la Finale, nella 125 Italia in Prefinale ha vinto Nicola Gnudi (CKR-Tm/Emilia Romagna) e in Finale Fabio Ferretti (Tony Kart-Vortex/Toscana).
 
Classifica finale:
1. Toscana penalità 31; 2. Emilia Romagna 63; 3. Lombardia 65; 4. Marche 68; 5. Campania 79; 6. Veneto 88; 7.Lazio 95; 8. Abruzzo e Molise 119; 9. Puglia 135; 10. Liguria 157; 11. Piemonte e Valle d'Aosta 183; 12. Umbria 189.
 
Albo d’Oro: 1988 Lazio; 1989 Romagna; 1990 Abruzzo; 1991 Abruzzo; 1992 Marche; 1993 Puglia; 1994 Veneto; 1995 Abruzzo; 1996 Lazio; 1997 non disputato; 1998 non disputato; 1999 Lazio; 2000 Lombardia; 2001 Veneto; 2002 Sicilia; 2003 Lazio; 2004 Lombardia; 2005 Veneto; 2006 Abruzzo; 2007 Marche; 2008 Marche; 2009 Abruzzo; 2010 Abruzzo; 2011 Toscana.
 
Tutte le classifiche nel sito internet www.acisportitalia.it
 
Ufficio Stampa
ACI Sport

Press Release by: ACI-Csai - 07/11/11

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!