Podio tutto inglese nella KF2

Il primo atto del Trofeo delle Industrie 2008, l’ultimo della storia sulla pista di Parma, screma il gruppo e conferma la competitività della classica emiliana: 160 piloti partecipanti, un record se si pensa che sono solo tre, e non più quattro, le categorie coinvolte. Manca infatti la KZ2.

Testo L.C. / Foto M.F.

KARTDROMO PARMA
38 Trofeo delle Industrie - Prova 1
12 ottobre

Riserva di caccia per il britannico Foster-Jones, in KF2, al comando della gara dal primo all’ultimo giro e in testa alla mini-classifica in virtù dell’en plein (giro veloce in qualifica e successo in finale con 51 punti). Completano il podio in questa prima prova Mackenzie Taylor e Alex Linn,  tutti su FA Kart/Vortex e tutti inglesi.
Esaltante il primato solitario (50 punti) di Antonio Giovinazzi in KF3: a decretarlo, una prodigiosa rimonta nella gara conclusiva grazie alla quale l’alfiere della Topkart ha infilato prima lo spagnolo Barrabeig per poi beffare, quando mancava solo una tornata e mezzo alla conclusione, un impietrito Danil Kvyat.
Federico Savona, fra i Minikart, nonostante la schiacciante vittoria in finale (1’642 secondi su Mattia Vita) si ritrova a condividere la momentanea leadership di graduatoria (49 punti) proprio col portacolori della Tonykart, autore della pole position il giorno prima.
Appuntamento domenica prossima 19 Ottobre sempre sulla mitica pista di Fraore, va in scena la seconda e decisiva prova. L’ultima a cui si assisterà su questa storica pista.

Scarica i risultati completi


Created by: admin - 14/10/08

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!