Giulietti, M.Moretti, Corberi, “Alex” e Fusco i vincitori di gara-1 all’Italiano di Ugento

Columns: Gare

Nella seconda prova di campionato italiano di Ugento, con 132 iscritti, così sono andate le prime finali della domenica mattina.

di M.Voltini / foto Sportinphoto

KZ2 - Solo nei primi giri il poleman Giulietti deve cedere il passo a Musio, poi torna al comando e allunga verso la vittoria. Sfortunato Spinelli che viene tamponato appena dopo essere passato secondo, posizione che alla fine va a Dante, che rimane leader di campionato, seguito sul traguardo da Rossi.

KF2 - Nella parte centrale di gara Zani riesce a sopravanzare Marco Moretti, ma quando quest’ultimo contrattacca a 4 giri alla fine non c’è nulla da fare. Sempre alle spalle di Zani, arrivano 3° Horio e 4° Andrea Moretti, mentre staccati sono Pezzolla e Vigorito, entrambi molto veloci ma attardati nelle prime fasi di gara. Andrea Moretti e Horio si ritrovano così a pari punti in testa alla classifica generale.

KF3 - Corberi mantiene la testa al via, ma Albanese lo attacca nei primi giri, arrivando però a scoprirsi: della lotta con Iacovacci e Lorandi se ne avvantaggia Corberi che allunga e non verrà più disturbato. Poi però Iacovacci e Lorandi perdono posizioni e così a lottare per il terzo posto sono Paparo e Durante, dietro ad Albanese.

Mini - Inizialmente Garofano e “Alex” prendono il largo, poi Podobsky si libera di De Francesco e Lorenzo raggiungendoli. La sua pressione fa togliere gli indugi ad “Alex” che supera a va a vincere, mentre Podobsky guadagna la seconda piazza all’ultimo giro resistendo al contrattacco sul traguardo. Con Leonardo Lorandi solo 7°, per Garofano è comunque la prima posizione in campionato.

Baby - Gara sempre in testa fin dal via per Fusco, che vince e (dato che questa è la prima prova di Italiano per la categoria) ha la testa anche in campionato. Camplese parte bene dalla terza fila e passa secondo, difendendosi sul finale dall’attacco di Di Pasquale, terzo al traguardo. Con l’urto fra Zailinger e Incarnato, la quarta piazza va così a Corso davanti a Bardas.
 

Created by: www.vroomkart.it - 03/06/12

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!