Daniil Kvyat vince l'ultima edizione delle Industrie a Parma

San Pancrazio (PR), 19 ottobre 2008
Col successo assoluto per Daniil Kvyat si è conclusa, sulla mondialpista di Parma, anche la seconda prova del 38° Torneo Internazionale delle Industrie Alitest. L’ultimo disputato sullo storico circuito del Parma Karting Club che a fine dicembre chiuderà per sempre i battenti. E’ per questo motivo che l’edizione appena conclusasi assume un valore particolare, unico.

di L. Centenari / Foto Archivio Vroom

Detto di Kvyat, capace di imporsi nella classifica generale della KF3 (e dell’intero torneo, in virtù del massimo numero di punti, 98) nonostante il doppio secondo posto in finale (mentre in occasione della prima prova l’italo russo si era arreso a Giovinazzi, nella seconda ha tagliato il traguardo dietro a Marciello), la KF2 ha visto il trionfo del tedesco Andre Hauke: il pilota Birel, conquistando il primo posto nella seconda finale, con 85 punti ha staccato il danese Michael Christensen (82) e l’italiano Marco Moretti (80).

Non valida per l’assoluta del torneo ma ugualmente avvicente la 60 Mini: Federico Savona bissa il successo dello scorso anno grazie a una condotta di gara accorta, al risparmio (3°) e sfruttando il vantaggio guadagnato al termine della prima prova, quando fu il primo a transitare sotto la bandiera a scacchi.

Created by: admin - 20/10/08

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!