Vroom 275, il kart nel pallone?

Columns: News & Anteprime

In piena atmosfera pallonara, che vede l'Italia protagonista degli europei di calcio, anche nel settore karting l'Italia è in prima linea soprattutto per risolvere una volta per tutte la questione del motore KF. Riusciranno a sorprendere gli appassionati?

EDITORIALE

Vroom, digital edition

Il digitale tira, il cartaceo anche... E la qualità non è un optional!
Mi torna in mente ancora una volta Blade Runner, il film cult di fantascienza del 1982 ambientato a Los Angeles nel 21esimo secolo, quando Harrison Ford si diletta a ingrandire un fotogramma ricavato da una stampa con uno scanner tridimensionale intelligente che risponde ai suoi comandi vocali fino a tirare fuori un particolare che sulla foto originale non si notava. Oggi la tecnologia è andata oltre e la qualità della fotografia digitale anche. E pensare che si fece non poca fatica a diffonderla e, dopo 30 anni dalla nascita dei primi prototipi, ancora oggi, il digitale non ha del tutto soppiantato la fotografia tradizionale. In primo luogo perché questa è fortemente radicata nella cultura e nelle abitudini della gente e perché esiste un sistema diffuso di servizi cui la gente è abituata e di cui è soddisfatta, ma anche perché è dalla pellicola che le aziende del settore traggono i loro profitti. Certo è che questa tecnologia ha creato molti vantaggi, soprattutto per quanto riguarda l’informazione tramite internet e il successo dei social network. E questa evoluzione ha semplificato e arricchito molto la diffusione dell’informazione grazie a Facebook, Twitter, Youtube, solo per citare i più famosi. Ora grazie a certe applicazioni, create da quel genio di Steve Jobs, e grazie al formato PDF (Portable Document Format) by Adobe© l’editoria può sfoggiare i propri servizi nella rete con una certa disinvoltura. Una soluzione importante che favorisce la presentazione dei servizi grazie ad un maggiore spazio di manovra e di inserimento di allegati, come i video. Così anche la lettura, in un primo tempo esclusivamente limitata dalla stampa tradizionale, grazie a queste nuove tecnologie il servizio giornalistico si trasforma in una visione multimediale, sicuramente più accattivante e coinvolgente, risolvendo in parte anche quel problema registrato negli ultimi tempi in cui certe tendenze hanno finito per ghettizzare il lettore vecchio stampo, colui che ama leggere il libro, il quotidiano o il magazine su carta, così come accade con i tanti che ancora snobbano la fotografia digitale.

Il mondo cambia e un po’ tutti si è costretti ad adeguarsi a certi meccanismi. Così anche Vroom ha finalmente creato la sua offerta in digitale per i tanti appassionati che da tempo hanno scelto la nostra rivista d’informazione karting. Il nostro impegno è quello di riuscire a rispettare anche nel format digitale la politica editoriale che da sempre contraddistingue Vroom. Spero che i nostri servizi personalizzati per questa piattaforma soddisfino le vostre aspettative e per certi versi riescano anche a sorprendervi. Il magazine su carta continuerà ad uscire ogni mese perché sono sempre tanti i lettori che la preferiscono, però il Vroom in digitale può offrire una panoramica più ampia solo perché favorita dalla possibilità di sfruttare spazi infiniti a costi praticamente irrisori per la casa editrice, che al contrario è costretta a sobbarcarsi maggiori oneri per la pubblicazione e distribuzione del magazine su carta. Inoltre, colgo l’occasione per informare i lettori che su questa piattaforma si potranno scaricare degli inserti speciali sui diversi argomenti di tecnica trattati dalla rivista. Siamo curiosi di conoscere quali saranno i riscontri di questa iniziativa dedicata agli appassionati italiani. Intanto, continuano a gratificarci i numeri registrati da Vroom International, la pubblicazione in lingua inglese che segue il movimento karting internazionale, sia nella versione su carta che in digitale, quest’ultima promossa nel 2010, versione anch’essa scaricabile tramite l’applicazione disponibile su App Store e Google play. Buona lettura.

Giuliano Ciucci Giuliani

 

 

SOMMARIO ANALITICO VROOM 275

COPERTINA

IL KART NEL PALLONE?

Jean Todt, il patron della FIA, spinge il presidente Aci/Csai Sticchi Damiani a radunare l’entourage del made in Italy per trovare una soluzione per il futuro del kart. Ma il rischio che l'iniziativa fallisca è alto.

 

 

VROOM, DIGITAL EDITION

VROOM Digital Edition è il servizio edito da Archimede Editore srl che permette di godere della lettura digitale e multimediale del tuo karting magazine preferito sul tuo iPad o Tablet, sul PC o Mac di casa, sull’iPhone e altre tipologie di Smartphone.

 

 

INTERVISTA: JEAN-ERIC VERGNE

Il Kart? Va benissimo! Quello economico, però...
Quattro parole con Jean-Eric Vergne, pilota della Toro Rosso incontrato sulla pista di famiglia a Pontoise.

 

 

INTERVISTA: JORN HAASE

Guardiamo il mondo
Nel suo odierno ruolo di costruttore di telai, il campione F.K ’84 apprezza l’espansione del kart a livello globale, grazie ai nuovi mercati. Ma anche a Jörn Haase non piace tutto di ciò che il kart è diventato attualmente, a partire proprio dalla situazione italiana

 

 

PROVA IN PISTA E AL BANCO: PISTONI TITAN

In mezzo al cielo
Il pistone è un componente fondamentale del motore, decisivo ai fini dell’efficienza e dell’affidabilità. Ma può arrivare a “fare la differenza” anche dal punto di vista della potenza e delle prestazioni? E si può ancora “inventare qualcosa” in questo campo? Nino Maiolo ci dimostra, con il supporto della Seven di Oscar Benedetti, che con i suoi pistoni Titan (caratterizzati da un materiale diverso al centro della cuspide) la risposta è positiva.

 

 

GARE: CIK-FIA EUROPEAN KF2, KZ1, KZ2 CHAMPIONSHIP

Wackersdorf fa i numeri
Wackersdorf è stata scelta, per il secondo anno consecutivo, come sede della kermesse europea KZ1 e KZ2, con l’aggiunta della KF2 che ha disputato la prima delle due prove dell’europeo, e grazie a questo raggruppamento registra un numero di verificati altisonante: 250.

Jorrit Pex conquista il titolo continentale della KZ1. Simas Juodvirsis domina l'europeo in KZ2. In KF2 Leclerc e Verstappen si spartiscono le vittorie e mettono una seria ipoteca per la conquista dell'europeo.

 

 

GARE: CAMPIONATO ITALIANO CSAI – 2a prova

Bisogna saper vincere
Alessandro Giulietti, Andrea Moretti, Francesco Iacovacci, Leonardo Lorandi e Giuseppe Fusco i leader di campionato dopo la gara di Ugento, in cui le vittorie sono risultate fondamentali per la classifica in varie categorie

 

 

VROOM VINTAGE: COPPA DEI CAMPIONI A JESOLO

Occasione imperdibile
Non siete andati a fare un giro in quel di Jesolo a godervi la Coppa dei Campioni? Non sapete cosa vi siete persi... Tanta roba e tanto entusiasmo: una festa!

 

 

GARE

Coppa Csai Zona 1 - Ottobiano

Coppa Csai Zona 2 - Cervia

Coppa Csai Zona 3 - Siena

Coppa Csai Zona 3 – Ortona

 

Dalle Regioni:

Veneto – Trofeo LeCont – Pista Verde

Friuli Venezia Giulia – Trofeo Lignano, Prova Area Nordest X30 Challenge, 3a prova Area Nord Trofeo Rotax Max Challenge, 3A Prova Slovenia Rok Cup

Puglia – Campionato Regionale

Sicilia – Kart Sicily

Kartsport 2012 – Campionato Amatoriale

 

Monomarca:

Trofeo Nazionale Easykart

Championkart 2012

Trofeo Rotax

PisteItalia.org 2012 – Circuito di Pomposa

 

 

LE ALTRE RUBRICHE
 

GALLERY - Le foto più significative del mese

VROOMKIDS - Dedicato ai più piccoli

VROOMMAMA - Dove osano i grandi

MONDOKART - News e anteprime

VROOMBOX - Appuntamenti e curiosità dalle regioni

VROOMARKET - Il mercatino di VROOM

CALENDARIO - Gli appuntamenti in pista

ULTIMA PAGINA - In attesa del miracolo

Created by: www.vroomkart.it - 29/06/12

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!