Bezuidenhout, Pulcini, Parkins, Zani. I Campioni dei 10 anni alla Rok Cup International Final 2012

Press Release by:
Columns: Gare
Si è chiusa con finalissime da cuori forti lo spettacolo della Rok Cup International Final 2012.
Alla South Garda (Italia) i titoli più importanti della Rok Cup 2012 se li dividono Sudafrica ed Italia.

Nathan Parkins vince la gara più tirata tra tutte le finalissime, quella della Rok. Il sudafricano fulmina in volata, negli ultimi centimetri di gara, l’italiano Riccardo Geltrude.
Nella Mini Rok è ancora un sudafricano ad imporsi, si tratta di Clinton Bezuidenhout, che detta legge nella classe dei più piccoli Rokker.
Leonardo Pulcini è campione della Juinior Rok, se pur l’italiano deve spingere sempre a fondo per piegare Cosimo Durante e Giuseppe Gaglianò.
La Super Rok è super anche nella emozioni. Christofer Zani guida al traguardo un trenino composto da Nirei Fukuzumi e Luca Osvaldi. Sotto la bandiera a scacchi passa per primo Riccardo Cinti, ma una penalizzazione per partenza anticipata rende vana la gara dell’italiano.  
Le premiazioni finali si sono svolte nel favoloso contesto della tenda Rok montata all’interno del paddock, in un’atmosfera festante e degna dei dieci anni di attività Rok!
Oggi (Domenica 14) si terrà la selezione dei finalisti del Rok talent Award.




Press Release by: Rok Cup International Final - 15/10/12

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!