Grande spettacolo al Circuito di Siena con le manches di qualificazione per il Campionato Italiano CSAI Karting

Press Release by:
Columns: Gare

Diversi i protagonisti in evidenza in tutte e cinque le categorie del terzo appuntamento del Tricolore. Incidente a Corberi nella manche della KF3, noncorrerà le finali. In TV diretta su Nuvolari a partire dalle ore 10.25 con le prime due finali. Dalle ore 13.30 differita per le altre finali. Live streaming su internet su www.sportube.tv
 

Nella foto, Andrea Moretti in KF2 seguito dal fratello Marco, protagonisti nelle manches nel Campionato Italiano CSAI Karting a Siena.
 

Castelnuovo Berardenga (Siena), 28 luglio 2012 – Indubbiamente è un bel numero di piloti quello presente nella terza prova del Campionato Italiano CSAI Karting in programma questo fine settimana al Circuito di Siena, che pone il Tricolore sotto un’ottima luce per una stagione ancora una volta ricca di interesse. Con i 164 piloti presenti alla prova di Sienanelle categorie 60 Baby, 60 Mini, KF2, KF3 e KZ2, insieme ai 157 della prima prova di Sarno e i 132 della seconda prova di Ugento, il campionato ha già totalizzato 453 partecipanti nei primi tre appuntamenti della stagione.
 
Nella giornata di sabato, dopo le prove ufficiali del mattino, si sono svolte le manches che hanno determinato per ogni categoria gli schieramenti di partenza delle Finali-1 di domenica mattina, con inizio alle ore 10.25 in diretta TV su Nuvolari per le prime due finali. Indifferita le altre dalle ore 13.30. Nel pomeriggio di domenica dalle ore 14.25 si svolgeranno invece le Finali-2, con griglia invertita nella prime 8 posizioni rispetto all’ordine d’arrivo di Finale-1.
 
Tutte le finali potranno essere seguite anche in diretta internet su Live Streaming sul sito www.acisportitalia.it e nel canale dedicato Sportube 5 su www.sportube.tv.     
 
Nella prima giornata di gare di qualificazione si sono subito posti all’attenzione i protagonisti del campionato in quasi tutte le categorie, pur con qualche eccezione. Come quella capitata a Luca Corberi, coinvolto suo malgrado in un incidente in partenza in un groviglio di kart nella seconda manche della KF3, con conseguenze per fortuna abbastanzalievi ma tali da non poter disputare le finali di domenica.
 
IN KZ2 BRILLANO CAMPLESE E MAZZALI. Intanto i primi risultati in KZ2 (34 piloti) per ora hanno premiato Lorenzo Camplese (Intrepid-Tm), vincitore della prima manche davanti a Massimo Dante (CKR-Tm) e Marco Pastacaldi (Kosmic-Tm), e Massimo Mazzali (Jesolo-Tm) vincitore della seconda manche su Pastacaldi e sul leader del campionato Alessandro Giulietti (Intrepid-Tm), che nella prima manche si era piazzato sesto. Nella prima gara aveva tagliato per primo il traguardo Franco Stinchelli (Kalì-Kart-Tm), ma ha ricevuto una penalizzazione di 10 secondi per partenza anticipata scivolando in classifica al decimo posto.
 
IN KF2 FRATELLI MORETTI AL TOP. In KF2 (27 piloti) si è confermato velocissimo NicolòBalsamo (First-Bmb), miglior tempo in prova e vincitore della prima manche su Nicola Marcon (Tony Kart-Vortex) e sui due fratelli Andrea e Marco Moretti (Kosmic-Vortex). I due fratelli Moretti si sono poi imposti nella seconda manche, con Marco Moretti che sul traguardo ha preceduto Andrea, attuale capoclassifica in campionato, con il terzo posto a Balsamo e il quarto a Federico Pezzolla (Kosmic-Tm). Problemi invece per Gianni Vigorito (Birel-Bmb), attardato nella prima manche dopo essere stato in testa nei primi giri e costretto al ritiro nella seconda manche.
 
IN KF3 MOLTI CANDIDATI AL SUCCESSO. In KF3 (35 piloti) i primi risultati hanno già anticipato che saranno in diversi a lottare per il successo. Nella prima manche è stato il leader di classifica Francesco Iacovacci (Tony Kart-Tm) ad imporsi sul pilota locale Danilo Albanese (Energy-Tm), nella seconda manche ha vinto Alessio Lorandi (Tony Kart-Vortex) sul francese Julien Darras (Tony Kart-Parilla), con quest’ultimo poi vincitore nella terza manche proprio su Lorandi. Insomma il ventaglio di candidati al successo anche in questa occasione appare abbastanza ampio.
 
NELLA 60 MINI DUELLO GAROFANO-MAZZOLA-LORANDI. Anche nella 60 Mini (49 piloti), come è normale, sono diversi i pretendenti alla vittoria. Ai vertici è apparso ancora una volta il campione uscente Remigio Garofano (Top Kart-Lke), vincitore della prima manche e quarto nella terza manche. Il successo nella seconda manche lo ha poi ottenuto Pietro Mazzola (Crg/Hero-Lke), miglior tempo in prova, con Leonardo Lorandi (Tony kart-Lke) al secondo posto. Lorandi si è poi rifattonella terza manche precedendo Mazzola.
 
NELLA 60 BABY DOMINA FUSCO. Nelle due manche della 60 Baby (19 piloti), il dominatore èstato l’attuale leader di classifica Giuseppe Fusco (Lenzo-Lke), vincitore della prima manche davanti a Luigi Coluccio (Top Kart-Parilla) e a Salvatore Corso (Top Kart-Lke), e nella seconda manche ancora su Corso e su AlexanderZailinger (Top Kart-Parilla).
 
Le classifiche di campionato:      
KZ2: 1. Giulietti punti 100; 2. Dante 80; 3. Celenta 76; 4. Pizzuti 53; 5. Mollo 46; 6. Musio 43; 7. Rossi 38; 8. Camplese 30 e Spinelli 30; 10. Mazzali 22.
KF2: 1. Moretti Andrea punti 84; 2. Horio 80; 3. Vigorito 78; 4. Pezzolla 61; 5. Moretti Marco 54; 6. Albano 47; 7. Russo 42; 8. Zani 36; 9. Gasparrini 31; 10. Lanza 19.
KF3: 1. Iacovacci punti 76; 2. Lorandi Alessio 68; 3. Albanese e Corberi 62; 5. Angelillo 60; 6. Durante 41; 7. Baiz 38; 8. Dionisios 36; 9. Tommasin 25; 10. Castelli e Paparo 24.
60 MINI: 1. Lorandi Leonardo punti 101; 2. Alex 96; 3. Garofano 88; 4. Colombo 68; 5. Podobsky 38; 6. Mazzola e De Francesco 34; 8. Ryuta 33; 9. Marseglia 22; 10. Sampieri 21.
60 BABY: Fusco punti 21; 2. Di Pasquale e Coluccio 19; 4. Bardas 17; 5. Camplese 16,5; 6. Corso 16; 7. Tripoli 15; 8. Brasili 8,5; 9. Savioli 6,5; 10. De Luca 5,5.

PROGRAMMA.
Domenica 29 luglio: dalle ore 8.15 warm-up; alle ore 8.40 e alle ore 9.40 manche di recupero.
Finali-1 (in diretta TV su Nuvolari e Live Streaming): ore 10.25 KF3, 10.55KZ2, 11.25 KF2, 11.55 Mini, 12.25 Baby. Finali-2 (Live Streaming): ore 14.25 KZ2, 14.55 KF2, 15.25 KF3, 15.55 Mini, 16.25 Baby, 17.00 Prodriver.

DIRETTA TV E LIVE STREAMING. Le Finali-1 saranno tramesse in diretta TV su Nuvolari (canale 144 piattaforma Sky, canale 35 satellite, canale 222 digitale terrestre) a partire dalle ore 10.25. Tutte le Finali-1 e le Finali-2 potranno essere seguite anche su internet sul sito www.acisportitalia.it e nel canale dedicato Sportube 5 su www.sportube.tv.
 
GAZZETTA DELLO SPORT.
Un´intera pagina speciale sul Campionato Italiano CSAI Karting di Siena sarà pubblicata giovedì 9 agosto sul quotidiano sportivo Gazzetta dello Sport, con commenti, cronache, classifiche e foto.

Tutti i risultati in diretta su internet nel sito www.acisportitalia.it

Prossimi appuntamenti del Campionato Italiano CSAI Karting:
9 settembre - Pista 7 Laghi, Castelletto - 60 Baby, 60 Mini, KF2, KF3, KZ2
30 settembre - Circuito Int. d´Abruzzo, Ortona - 60 Mini, KF2, KF3, KZ2, Prodriver

Ufficio Stampa
ACI Sport

Press Release by: ACI-Csai - 30/07/12

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!