Due nuovi titoli per CRG alla WSK Euro Series

Press Release by:
Columns: Gare

Dall’avvio delle serie della WSK, il marchio CRG ha conquistato un numero importante di titoli in questi Campionati tanto conosciuti quanto combattuti. In occasione della finale a Zuera, CRG ha conquistato due dei quattro titoli ancora da assegnare: Alex Palou (CRG-BMB) ha trionfato nella KF3 così come ha fatto Jorrit Pex (CRG-TM) nella KZ1.

Come ha sottolineato quest’ultimo, questi successi ancora più importanti in quanto arrivano alla fine di un Campionato disputato su quattro circuiti differenti e in condizioni sempre diverse. E in ogni occasione i telai CRG si sono sempre messi in luce.

KZ1: Ancora un successo per Pex e CRG
Ancora una volta Jorrit Pex e CRG hanno raccolto i frutti della loro collaborazione che ormai dura da parecchi anni. Recentemente consacrato Campione europeo nella categoria più competitiva del karting internazionale, il team Pex Racing e il suo pilota sono stati perfetti nel week-end di Zuera. Autore della pole position, il pilota olandese ha vinto le due finali di sabato e domenica consentendogli così di iscrivere il suo nome nel palmarès della WSK Euro Series. Oltre alla performance, Pex e il suo telaio CRG hanno gestito perfettamente l’usura degli pneumatici, uno degli elementi chiave di questo appuntamento spagnolo. Rispettivamente 4° e 6° sabato, Jonathan Thonon e Davide Forè (CRG-Maxter/Tecsav) puntavano al podio domenica, ma dei problemi tecnici hanno ostacolato la loro prestazione. Andrea Dale e Fabian Federer si sono inseriti nei primi 10.

KZ2: Una vittoria sfumata
Al termine di una bella gara tutta in attacco, Jordon Lennox-Lamb è riuscito a tagliare per primo il traguardo della Finale 1. L’inglese era così idealmente rientrato per la corsa al titolo, ma un contatto sopraggiunto durante la finale di domenica gli ha fatto perdere tutte le possibilità. Peccato perché Jordon era particolarmente veloce al volante del suo CRG-Maxter preparato in sede. Da sottolineare la prestazione dei piloti del team Jam Kart di Tenerife, Alvaro Gomez e Julio-Andrés Martinez.

KF2: Tiene vice campione
Portare i colori CRG sul podio è diventata una buona abitudine per Felice Tiene che ha terminato molto bene la sua WSK. Nonostante un problema durante una manche, l’italiano ha rimontato dal 12° al 4° posto in prefinale, prima di sfiorare la vittoria in finale. Secondo con il secondo giro più veloce in gara, Tiene (CRG-BMB/KVS) è anche secondo nella classifica WSK Euro Series 2012. Tom Joyner (LH-BMB) è stato meno fortunato, nonostante un eccellente livello di performance. Da notare anche la presenza nel team del danese Nicolaj Moller-Madsen che deve scoprire il suo nuovo ambiente, e i tempi sul giro molto incoraggianti fatti segnare dalla francese Ingrid Girard.

KF3: Palou gestisce la situazione
Alex Palou (CRG-BMB/KVS) è giunto in Spagna da leader della WSK Euro Series ed è ripartito con il titolo in tasca! “Un grande ringraziamento a tutto il team CRG per il lavoro svolto poiché i risultati sono stati eccellenti fin da inizio stagione”, ha dichiarato lo spagnolo dopo l’arrivo. “Anche qui disponevo di un kart per vincere. Ho prima vinto la prefinale B, poi quando ho visto che il secondo posto mi bastava per conquistare il titolo non ho voluto rischiare nella finale! Per me un titolo alla WSK in una categoria così difficile come la KF3 significa veramente molto”. I complimenti vanno anche a Zachary Claman Demelo, Vitor Baptista (CRG-BMB), 5° nella sua prefinale e Georgy Antonov (CRG-Parilla/AB Motorsport Racing Team), 8° nella finale.
 

Press Release by: CRG Racing Team - 07/08/12

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!