Sul Circuito Internazionale dʼAbruzzo si è conclusa la Coppa CSAI Karting Zona 3

Columns: Gare

Il Circuito Internazionale dʼAbruzzo ha ospitato lʼultima prova della Coppa CSAI Karting
Zona 3, il campionato interregionale che raggruppa i piloti di Abruzzo, Marche, Lazio,
Umbria, Toscana e Molise

Condizioni meteo variabili hanno condizionato lo svolgimento della manifestazione: le
prove di qualificazione di tutte le categorie e Gara 1 della 60 Baby, 60 Minikart e 125
Prodriver AM si sono disputate sullʼasciutto, mentre Gara 1 della Prodriver PRO e Gara 2
di tutte le categorie si sono disputate su pista bagnata a causa di un forte temporale che si
è abbattuto nella zona.

 

 


I piloti abruzzesi hanno vinto il campionato in quattro categorie: 60 Babykart, 60 Minikart,
KZ2 e 125 Prodriver PRO, mentre nella 125 Prodriver AM Carlo Caringi ( Lazio ) è riuscito
a vincere il duello con il marchigiano Brannetti.
Nella 60 Babykart lʼabruzzese Franco Di Pasquale ha vinto il campionato allʼesordio nel
karting agonistico. Di Pasquale ha preceduto nella classifica finale un altro pilota
dellʼAbruzzo: Riccardo Ayrton Camplese. Nella gara di Ortona lʼaustriaco Zailinger ha
siglato una doppietta vincendo Gara 1 sullʼasciutto e Gara 2 sul bagnato.
Nella 60 Minikart lʼabruzzese Alex Nocella è riuscito a vincere il duello con il laziale
Alessandro Pandolfi conquistando il campionato con un secondo posto in Gara 1 e un
quinto in Gara 2. La vittoria in Gara 1 è andata al campano Remigio Garofano, mentre in
Gara 2 il pugliese “Alex” non ha avuto difficoltà a vincere sul bagnato.
Nella 125 Prodriver PRO il duello per il campionato tra MariaLaura Di Muzio e Marco
DellʼElce si è risolto con la vittoria della ragazza abruzzese che nella gara di Ortona ha
raccolto una vittoria in Gara 1 ed un secondo posto in Gara 2. La vittoria in Gara 2 è
andata marchigiano Mauro Moretti.
Nella 125 Prodriver AM lʼabruzzese Antonello Sebastiani ha vinto per distacco Gara 1
davanti a Pellizzari e Brannetti. In Gara 2 Pellizzari si è imposto con otto secondi di
vantaggio su Beggi e quattordici secondi su Caringi. Grazie al risultato di gara 2 Carlo
Caringi si è aggiudicato il campionato di categoria.
La KZ2 non raggiunge il numero minimo per formare la categoria. Lʼunico pilota in gara è
Luca Pizzico che gareggia insieme con i piloti della Prodriver PRO. La classifica del
campionato resta invariata e così il titolo di campione va allʼabruzzese Roberto Profico.
Il prossimo appuntamento per il karting sul Circuito Internazionale dʼAbruzzo è fissato per
lʼultimo week-end di settembre quando si disputeranno lʼultima prova del Campionato
Italiano Karting CSAI ed il Trofeo nazionale Prodriver.
Ufficio stampa del Circuito Internazionale dʼAbruzzo

Created by: www.vroomkart.it - 28/08/12

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!