Karting Display: autentica passione sportiva

Si è conclusa la terza edizione del Karting Display, prima manifestazione italiana interamente dedicata al mondo dei kart. Dal 29 al 30 novembre nei padiglioni della Fiera di Pesaro l'unico protagonista è stato il karting. Questi i numeri: 60.000 mq. di superficie totale dei quali ventimila al coperto e quarantamila all'aperto. 41 espositori dei quali tredici costruttori e distributori di telai e quattro costruttori di motori. Due aree all'aperto riservate ai test gratuiti per i kart, un banco prova per testare i motori, un'area al coperto dedicata al Mercatino dell'usato.

 Foto: Max Di Falco

La Motorius, società organizzatrice dell'evento, ha allestito per l'occasione un tracciato di 800 metri nel quale tutti gli interessati potevano provare in modo gratuito dei kart dotati di motori da 2 e 4 tempi. Nell'area denominata "Villeneuve" si sono esibiti anche i piloti che prendono parte alle competizioni nazionali ed internazionali, ad esempio Nicola Nolé, Matteo Massatani, Matteo Valloni e Marino Spinozzi, vice presidente della Fik, che ha compiuto diversi giri sul kart dell'amico Ivan Costieri. Nelle foto, in basso, i piloti del team Galiffa (a sinistra) e Spinozzi (a destra) hanno dato spettacolo sulla pista resa insidiosa dalla pioggia caduta qualche ora prima dell'esibizione.

 

Gli organizzatori hanno pensato anche ai più piccoli. Su un mini tracciato ricavato nell'area "Nuvolari" i bambini potevano provare in modo gratuito kart da 50 c.c. con l'assistenza di personale qualificato e con la supervisione di Massimo Golfetti, delegato regionale Fik per le Marche.

 

Nei 20.000 mq. di area coperta gli appassionati potevano ammirare le ultime novità proposte da alcune case costruttrici di telai e motori. Presenti anche i rivenditori ufficiali, scuderie, preparatori e karting club. In alcuni stand facevano bella mostra accessori e abbigliamento per il kartista, in altri si trovavano le novità dei produttori di lubrificanti e prodotti per la manutenzione del kart.


Un grande successo ha riscosso il mercatino dell'usato. In un'area apposita i privati mettevano in vendita un po' di tutto, dai kart completi ai carburatori, dalle corone usate ai sistemi artigianali per il montaggio-smontaggio gomme.

  

Il banco prova per motori messo a disposizione in modo gratuito dalla Soft Engine ha funzionato a pieno regime. Nella foto, in basso, il titolare della ditta di Falconara insieme ai suoi due collaboratori al termine della lunga giornata di prove.

 


Per concludere vi mostriamo un'immagine del motore Honda da 600 c.c. adattato su un telaio 125. Un kart dalla potenza impressionante che ha catturato l'attenzione del pubblico presente nell'area Villeneuve.

 

Un plauso a tutti i componenti dell' organizzazione ad iniziare da Tino Zaghini (nella foto a destra con il figlio Giacomo) che con impegno e passione ha cercato di organizzare una manifestazione perfetta nei minimi particolari. Sul prossimo numero di Vroom troverete altre immagini inedite del Karting Display 2008.

 

Created by: admin - 03/12/08

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!