Green Karting School, bilancio 2012: un anno di successi.

Columns: News & Anteprime
La Green Karting School presenta, puntuale,  i nuovi diplomati, gli ultimi della stagione 2012.
Il benvenuto nel mondo del  karting a:
Nicola Favero, Davide Favero, Giole Di Bin, Alvise Nazzari, Samuel Taufer, Giada Schiocchet, Pietro Hideo Pulliero, Mattia Cassolato.

 

Anche se certamente la vivace attività della GKS  non si fermerà per l’inverno, con questo corso si chiude la stagione 2012. E’ tempo di bilanci. 
E’ difficile sintetizzare in poche righe i numerosi traguardi, risultati, successi che hanno costellato anche la stagione 2012. Perché continua, inarrestabile ed in costante crescita…
Successi nel numero di iscritti ai corsi, che raggiungono sempre il limite massimo di ammessi. I corsi della GKS, come è noto,  sono rigorosamente a numero chiuso e spesso non si riescono  a soddisfare tutte le richieste che arrivano, senza esagerare, da tutto il mondo! 
Successi nei risultati dei nostri diplomati. I piloti nati nella GKS sono spesso protagonisti di risultati di primo rilievo. Anche in questa stagione, gli obbiettivi centrati sono stati moltissimi. Dai brillanti risultati nei più importanti campionati Internazionali, al Campionato Italiano a quelli in Coppa CSAI di Zona dove in alcuni casi, addirittura l’intero podio è targato GKS (Cat. 60 Baby, Zona 2). Anche nei più importanti trofei, i nostri piloti sono emersi con risultati straordinari: citiamo ad esempio Gustavo Zanon, recente  vincitore dello storico Trofeo Autunno alla Pista South Garda di Lonato. Ma risultati straordinari sono stati raggiunti anche nei diversi monomarca e davvero, sarebbe impossibile elencarli tutti. Infatti, questo  è uno dei più apprezzati punti di forza della scuola: la libertà che viene data agli allievi di scegliere il campionato, la carriera che più si ritiene adatta, adeguata ed opportuna.
Successi per gli istruttori. E’ stato anche un anno nel quale gli istruttori stessi hanno avuto modo di rimarcare il loro indiscusso spessore, come se ce ne fosse bisogno: citiamo ad esempio il direttore della scuola, ing. Luca Paolin che quest’anno ha vinto, in qualità di trainer e meccanico, il Torfeo Nazionale Prodriver con Nicola Cogato, anche lui collaboratore GKS. O pensiamo alla Dr. Glenda Cappello, autrice del primo libro di testo per giovanissimi piloti ed usato al primo Kart Summer Camp della Scuola Federale CSAI, che sta avendo un riscontro editoriale davvero oltre ogni previsione. E’ indiscutibile che nessun altra scuola di kart al mondo abbia, almeno alcune delle caratteristiche che vi sono alla Green.
 
Questi sono solo alcuni dei motivi per cui ci sentiamo in obbligo, anche quest’anno, di ringraziare tutti quanti, direttamente ed indirettamente,  contribuiscono a mantenere la GKS una perla del karting internazionale, motivo d’orgoglio della scuola automobilistica sportiva italiana. 
Grazie agli istruttori ed ai collaboratori, esperti nelle diverse discipline, nelle proprie aree di competenza, per rendere la preparazione del pilota unica e straordinariamente completa.  
Grazie alle Istituzioni sportive, dal CON I alla Scuola Federale,  alla CSAI con un menzione particolare alla Sottocommissione Ricerca e Sviluppo nella persona del suo Presidente,  Patrizia Capuzzo, sempre presente e fondamentale. Gli insegnamenti della GKS infatti, sono sempre in linea con le direttive sportive internazionali. 
Grazie alle Istituzioni  Accademiche ed alle Amministrazioni per la costruttiva collaborazione che continua, in molti casi da diversi anni, arrivando a risultati sempre migliori, nell’interesse del bambino-pilota.
Grazie alle redazioni di tutta la stampa che ci ha ospitato con costante amicizia, dimostrando che delle volte può essere la passione per uno sport e per i giovanissimi piloti ad avere la meglio sulla logica commerciale della pubblicità . Grazie anche a tutte quelle testate che continuano a definirici “la migliore scuola d’Italia”: confessiamo che delle volte… il dubbio ci viene.
 
…e grazie soprattutto a tutti i piloti che si sono diplomati nella GKS: ancora, a distanza di anni, mantengono stretti i contatti e l’amicizia con la scuola per ogni tipo  di consiglio o collaborazione, mostrando che la Green Karting School è davvero una famiglia!
 
 
LA GREEN KARTING SCHOOL
Ufficio Stampa
gks@pistaverdekarting.com
www.pistaverdekarting.com

Created by: www.vroomkart.it - 19/11/12

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!