WSK Master Series a Muro Leccese

Press Release by:
Columns: Gare
A Muro Leccese (LE) il primo appuntamento della WSK Master Series di karting ha visto la vittoria di Verstappen (NL – CRG-TM KZ2), Boccolacci (F - Energy-TM KF), Lorandi (I – Tony Kart-Vortex KF Junior) e Maini (IND – Tony Kart-LKE 60 Mini).

E’ decollata la stagione WSK 2013. E’ perfettamente riuscito l’avvio della stagione 2013. Il karting internazionale ha avuto ha avuto a Muro Leccese (LE) il primo weekend della WSK Master Series, articolata quest’anno su quattro appuntamenti sulle piste tra le più importanti in Italia. Gremita, ancora una volta, la tribuna del circuito pugliese, luogo di riferimento per i tanti appassionati provenienti da tutta la regione.
 
Dorian Boccolacci conquista all’ultimo giro la KF. Alla conquista della KF si erano lanciati in tanti, a incominciare dal francese Armand Convers (Kosmic-Vortex-Vega) che in prova, venerdì scorso, aveva conquistato la SuperPole. Il polacco Karol Basz (Tony Kart-Vortex-Vega), rimasto fino a ieri dietro i migliori, ha iniziato la giornata odierna vincendo la Prefinale, davanti al francese Dorian Boccolacci (Energy-TM-Vega). La Finale era iniziata nel segno dello stesso Basz, poi alternatosi al comando con lo stesso Boccolacci. La lotta che si era intanto sviluppata nelle posizioni a seguire, si è ulteriormente accesa quando Basz, con il motore rotto, ha dovuto accostare in prossimità del traguardo, a soli due giri dal termine. Boccolacci ha però mantenuto la posizione, concludendo vincitore davanti a Convers. Per il terzo posto, l’efficace canadese Lance Stroll (Zanardi-Parilla-Vega) è riuscito a prevalere sull’altrettanto bravo britannivo Ben Barnicoat (Art GP-TM-Vega).
 
Max Verstappen si conferma pilota da battere in KZ2. A Muro Leccese Max Verstappen (CRG-TM-Dunlop) non ha avuto rivali in KZ2, vincendo anche la Finale 2 di oggi, dopo aver trionfato ieri in Finale 1. Stavolta gli avversari più agguerriti del giovane olandese sono stati il trevigiano Paolo De Conto (Birel-TM-Dunlop) e il ceko Patrik Hajek (Praga-Parilla-Dunlop), che hanno concluso nell’ordine a podio dopo aver seguito il leader per l’intera distanza. Il leccese Riccardo Negro contava, nella gara di casa, di migliorare la 7. posizione ottenuta ieri. Dopo aver occupato a lungo la 6. piazza, Negro è però scivolato indietro nel finale, concludendo al 9. posto.
 
Alessio Lorandi imbattibile in KF Junior. Il quattordicenne di Salò (BS) Alessio Lorandi (Tony Kart-Vortex-Vega) ha dettato legge anche oggi in KF Junior, dopo aver dominato le manche di ieri. Lorandi ha vinto ancora in Prefinale A davanti al russo Nikita Sitnikov (Tony Kart-BMB-Vega), mentre la parallela Prefinale B era stata dominio dell’inglese Lando Norris (FA Kart-Vortex-Vega) davanti al canadese Parker Thompson (Energy-TM-Vega). In Finale Lorandi ha mantenuto il ritmo espresso fino a quel momento, allontanandosi in testa  mentre  infuriava  la lotta per la piazza d’onore tra il lussemburghese Max Defourny (Kosmic-TM-Vega), Norris e il suo connazionale Max Fewtrell (FA Kart-Vortex-Vega). Questa bagarre ha favorito ulteriormente Lorandi, giunto al traguardo vincitore, ma non Defourny, che in un tentativo di sorpasso ha perso diverse posizioni. Al secondo posto ha concluso perciò Norris, seguito sul podio da Thompson.
 
Kush Maini, primo indiano vincitore in 60 Mini. La lotta accesissima tra lo spagnolo Eliseo Martinez (CRG-LKE-Le Cont) e il napoletano Francesco Pagano (Top Kart-Parilla-Le Cont), che ha tenuto banco nella seconda metà della finale 60 Mini, ha determinato la vittoria del giovanissimo pilota indiano Kush Maini (Tony Kart-LKE-Le Cont). All’ultima curva Pagano ha tentato un ennesimo sorpasso a Martinez, che già aveva battuto il campano vincendo davanti a lui la Prefinale. La manovra si è rivelata fatale per Pagano, finito fuori pista, ma ha anche danneggiato Martinez, che si è visto sorpassare da Maini. L’indiano, che non si era mai staccato dai due avversari in bagarre, ha così colto il primo successo per un pilota del suo Paese in un weekend internazionale di Karting.
 
La WSK Master Series viaggia verso Sarno. Il prossimo appuntamento della WSK Master Series è fissato a Sarno (SA) nel weekend del 7 aprile. A Muro Leccese, invece, si replica tra un mese, il 3 marzo, con la prima prova della WSK Euro Series.
 
press@wskarting.com
 
Maini in copertina, in allegato il comunicato stampa odierno insieme alle foto di Boccolacci e , vincitori delle Finali di oggi in KF e in 60 Mini (credits: Press.net Images).
 

Press Office by press.net
Francesco Candido  +39 347 1113040
Luisa Tuzza                +39 347 6131565
 
www.wskarting.com
press@wskarting.com

Download: 

Press Release by: WSK - 03/02/13

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!