Il Margutti è sempre il Margutti

È ormai tutto pronto per la 20esima edizione del Trofeo Andrea Margutti, ancora oggi una delle manifestazioni più importanti a livello internazionale. E sebbene il karting non stia vivendo un momento felice, gli oltre 150 piloti iscritti confermano questa posizione altisonante. Le iscrizioni potranno essere formalizzate entro e non oltre l’8 marzo 2009.

La storia del Trofeo Margutti giunta alla 20esima edizione è conosciuta da tutti. E comunque è bene ricordarlo. Tutto ebbe inizio con l’incidente che costò la vita al 14enne romano Andrea Margutti durante lo svolgimento di una sessione di prove a Parma, in occasione del Torneo delle Industrie. Sabato 14 ottobre 1989. Così nacque il mito. Una manifestazione in ricordo di Andrea. Il Trofeo Margutti prese corpo in soli due mesi grazie all’impegno di molti operatori e dei genitori vicino alla famiglia. Dalla pista d’Oro di Roma si è approdati nel ’92 a quella di Parma, più idonea per ospitare una manifestazione accreditata a livello internazionale e, soprattutto, a far decollare un così ambizioso progetto. Così, anno dopo anno, il Trofeo Margutti, così collocato, salì alla ribalta internazionale come fosse un campionato del mondo. Nel 1995 si realizzò il record di iscritti: ben 308 piloti in rappresentanza di 20 nazioni. Nel 2003 si raggiunse il traguardo di 26 nazioni. Oggi non è più come allora. I tempi sono cambiati. Il karting anche. E il Margutti non pretende certo di risolvere le discutibili politiche del karting internazionale come pure la difficile situazione della crisi economica che stiamo vivendo. Ma il Margutti è e rimane sempre una manifestazione altisonante. Il Margutti è il frutto della passione degli anni più belli del karting, gli anni novanta, di quando le cose ancora funzionavano. E così che la storia continua grazie alla perseveranza di mamma Patrizia e della famiglia Pellegrini. Una scommessa sul quale anche Vroom ha voluto puntare. Perché il Margutti è una manifestazione sul quale abbiamo sempre creduto e promosso in questi 20 anni di pubblicazioni e vorremmo continuare a promuovere soprattutto per Andrea e per il bello di questo sport. Questa avventura deve essere caldeggiata da tutti gli appassionati e operatori. Perché altrimenti si scredita la storia e la tradizione della scuola karting italiana, in cui si sono formati la maggior parte dei piloti che hanno lasciato il segno nello sport dell’automobile.
Alla pista 7 Laghi di Castelletto di Branduzzo (PV) il 20esimo Trofeo Margutti, che quest’anno vanta il riconoscimento internazionale "FIA Authorised Series", si contano oltre  150 i piloti iscritti, provenienti da 25 paesi, fra i quali spicca nella classe KF3 la presenza del giovane e promettente olandese Nyck De Vries, detentore con il telaio Zanardi del titolo di categoria nel WSK 2008, mentre a sfidarsi in KF2 saranno Lorenzo Camplese, il campione 2008 dell'Open Masters Kevin Ceccon, il portoghese David Da Luz e Matteo Viganò. In KZ2, fra i più noti che si sono già iscritti, si evidenziano Tommaso Cerquetti, Alessandro Giulietti, oltre ai due campioni francesi Manuel Renaudie e Alban Varutti.
Fra le Case ufficialmente rappresentate, la Birel, Zanardi, Maranello, Pcr, Lenzokart, Sodi, Energy, Comer, Maddox, Brm, First, Ckr, oltre a quelle capitanate dei piloti F1 Fernando Alonso con il brand FA e Robert Kubica con i suoi nuovi telai RK, quest'ultimo al debutto come costruttore sulla scena kartistica. Singolare il fatto che ora Alonso e Kubica si fronteggino come costruttori proprio al "Trofeo Margutti" dopo essere stati
rivali in questa manifestazione come piloti. Il numero massimo di iscrizioni accettate è di 80 per la KF3, 80 per la KF2 e 50 per la KZ2. Le iscrizioni dovranno essere formalizzate entro e non oltre l’8 marzo 2009 inviando il modulo ufficiale a Parma Karting ASD, Via Emilia Ovest 239b, 43100 Fraore (Parma). Tutte le informazioni e la scheda di iscrizione sono reperibili nel nuovo sito ufficiale del "Trofeo Andrea Margutti" www.trofeomargutti.com

Created by: admin - 19/02/09

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!