Pastacaldi e Dante, Darras e Corberi, Pulcini e Lorandi, Pagano e Colombo emergono anche in Gara 2.

Columns: Gare
Nel pomeriggio la seconda fase della prima prova del Campionato italiano a Sarno si sono disputate le finali ridotte a 12 giri e con lo schieramento invertito per le prime otto posizioni. Anche il punteggio è quasi dimezzato: 26 punti per il vincitore contro i 40 di Gara 1.

Pastacaldi in KZ2 risponde all'appello conquistando un prezioso podio. Posizione che gli permette di stare vicino nella classifica provvisoria del campionato a Di Poto, solo settimo e Dante, quarto al traguardo. La gara è stata vinta da Pezzolla che ha sfruttato al meglio l'inversione delle prime otto posizioni in griglia. Rendina secondo. 

In KF2, Julien Darras conferma la bella prestazione di Gara 1 andando a vincere con autorevolezza anche Gara 2. Peccato per Tommasin secondo ritrovatosi gambe all'aria per la collisione con Marco Moretti che tentava il sorpasso su di lui. Ne approfittano Maestranzi e soprattutto Corberi autore del giro più veloce della corsa.

In KF3 Pulcini si toglie la soddisfazione di replicare alla vittoria di Gara 1 precedendo al traguardo sempre Alessio Lorandi. Sulla carta il duello per la vittoria del tricolore è ristretta a questi due piloti. Prestazione impeccabile quella di Marseglia nella Mini che si aggiudica meritatamente la vittoria di Gara 2. Bene anche Colombo e Pagano, quest'ultimo autore del miglior tempo sul giro e al vertice della classifica provvisoria del campionato. 

 

Created by: www.vroomkart.it - 12/05/13

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!