Genova, un evento indimenticabile

Columns: News & Anteprime
Lo scorso weekend si sono sfidati all'interno del Palasport di Genova oltre duecento piloti, tra campioni affermati delle due e delle quattro ruote (protagonisti della Kart Champion Race) e team che hanno invece dato vita alla terza edizione della 500 Miglia Race Challenge.

Nella suggestiva cornice del tracciato indoor, interamente allestito all'interno dello stesso Palasport, per la Kart Champion Race sono scesi in pista, al volante dei più performanti kart a 2 Tempi: Vitantonio Liuzzi pilota di Formula 1 della Scuderia Toro Rosso STR2 e campione del Mondo di Formula 3000 nel 2004, Thomas Biagi Campione del Mondo FIA GT con la Maserati del Team Vitaphone, Gianmaria Bruni ex pilota del Team Minardi F1 e Vice Campione del Mondo FIA GT in classe GT2 al volante della Ferrari F430 del Team AF Corse, Andrea Bertolini ex Campione del Mondo FIA GT nel 2006 e collaudatore della Scuderia Ferrari Marlboro, Gianni Morbidelli ex pilota di Formula 1 di Minardi e Ferrari, Emanuele Pirro ex pilota di Formula 1 e vincitore di ben cinque edizioni della 24 Ore di Le Mans,  Marco Zipoli giovane promessa genovese dell'automobilismo, il cantautore Max Gazzè  pilota per hobby con diverse significative esperienze agonistiche al suo attivo, Alberto Pedemonte ex kartista  con un passato di successo anche in Formula 3000, Davide Mancinelli pilota marchigiano di belle speranze, quest'anno tra i protagonisti nella World Series Renault e Nicolò Canepa Campione Europeo di SuperStock con la Ducati.
A contendersi la vittoria finale nelle due manche di gara ideate dagli organizzatori, sono stati Gianmaria Bruni, Vitantonio Liuzzi e Davide Mancinelli il quale - al termine di due gare palpitanti - ha preceduto i due affermati colleghi che in Gara-2 hanno dato vita ad un accesissimo, quanto spettacolare, duello per la seconda piazza. Duello che, al termine dei trenta giri di gara previsti, ha visto prevalere per pochi decimi di secondo Gianmaria Bruni il quale, oltre al suddetto Liuzzi, ha preceduto il sempreverde Gianni Morbidelli ed un ottimo Emanuele Pirro che, nonostante gli anni di assenza dal karting internazionale, ha messo in mostra tutto il suo talento, tenendo testa anche ai più giovani avversari.
Grandissimo spettacolo in pista, inoltre, anche per la terza edizione della 500 Miglia Race Challenge. Al termine dei 1000 giri di gara previsti, tre team sono raccolti nello spazio di soli tre giri. Il team vincitore, Affinity Key capitanato da Marco Zipoli, precede la squadra di Radio Babboleo e quella di Kart No War, partner benefico dell'intera manifestazione che, tra gli altri, annoverava nelle sue fila Emanuele Pirro.Da menzionare, infine, anche le prestazioni dei Team Erg, Nokia ed Ignazio Messina, sponsor della manifestazione e loro stessi attivamente coinvolti in questa maratona motoristica, durata complessivamente più di 14 ore, per un totale di oltre 800 chilometri di gara. Un successo complessivo quindi per questa prima edizione della Kart Champion Race, realizzata in abbinamento con la 500 Miglia Race Challenge, ulteriormente impreziosito dalle parole di elogio, nei confronti dell'organizzazione, espresse dalla totalità dei piloti che si sono già dati appuntamento tra dodici mesi, per quella che certamente sarà un'altra entusiasmante sfida all'interno del mezzo miglio di tracciato appositamente allestito anche a favore dei due enti benefici: Rock No War e Ospedale Pediatrico Giannina Gaslini di Genova.
In tribuna c'era anche una fortunata rappresentativa della community di vroom.it, grazie ad una promozione realizzata di concerto con l'organizzatore GP1 Racing, che ha permesso a dieci di voi di partecipare gratis all'evento.

Info:
Segreteria Organizzativa GP1 Racing Srl
Tel: 02 36593402
Fax: 02 36593424
info@500mk.com
http://www.500mk.com/

Created by: admin - 15/11/07

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!