VROOM 239, NUOVO LOOK E PIÙ AVVINCENTE CHE MAI!

Columns: Editoriale
Un numero particolarmente ricco vi attende in edicola. Su Vroom di Luglio ancora tanti argomenti interessanti a cominciare dalla prova in pista realizzata da un tester d’eccezione, Vincenzo Sospiri. Ecco l’eccezionale confronto tra il Super 100 di Senna (anni ’80) e il KF2. Un’emozione unica da rivivere leggendo questo servizio. Leggi l’anteprima di Vroom di Luglio, un altro numero da non perdere!
vroom cover


Editoriale

GUARDARE INDIETRO PER ANDARE AVANTI

È ormai una consapevolezza. Il kart degli anni ‘80/’90 permetteva un migliore appeal. Era più leggero, più prestazionale. Costava meno, molto meno e ci si divertiva di più. Era il kart di massa, ma anche il kart che ti insegnava a guidare.
E oggi come si collocherebbe quel modello di kart, lo stesso che ha formato migliaia di kartisti, e prodotto decine e decine di campioni vanto della scuola italiana nel mondo? Con qualche piccolo accorgimento quel kart anni ’80 risulterebbe vincente ancora oggi. Vincente non solo nelle prestazioni ma, tuttora, degno rappresentante delle migliori politiche promozionali. Lo possiamo ancora una volta affermare, perché lo abbiamo constatato con i nostri occhi a Cervia realizzando un’esclusiva prova in pista.
Sì, cari lettori, dopo circa 1 anno dal confronto col Dap 125 a marce col quale Piccini vinse il mondiale nell’87, abbiamo voluto rivivere il confronto con un kart degli anni ’80, quello del periodo in cui si contavano migliaia di praticanti, al contrario di adesso. E anche in questo caso non un kart qualunque, ma il Dap/Dap Super 100 col quale il mitico Ayrton Senna disputò il mondiale rischiando di vincerlo. E dall’altra parte un KF2 messoci a disposizione dal plurititolato Danilo Rossi figlio proprio della scuola kart anni ’80. Colgo l’occasione per ringraziare Danilo Rossi per aver collaborato alla realizzazione di questo confronto consapevole anche lui che, quel Dap di Senna si sarebbe fatto valere, soprattutto perché alla guida ci si è messo un certo Vincenzo Sospiri, uno che nel kart ha lasciato il segno e che ancora oggi, ne siamo certi, farebbe la sua porca figura anche in un ipotetico confronto con i patinati campioni del nuovo millennio. Un ringraziamento a Vincenzo e ad Achille Parrilla che ci hanno permesso di vivere questa indimenticabile giornata.
Un servizio ancora una volta realizzato da quel estroverso e allucinato Pierluigi Mancini, particolarmente preparato e attento alla storia del kart e conoscitore dei tanti personaggi che hanno lasciato il segno. Da non perdere. Intanto, prima di chiudere la parentesi, non posso non rimarcare la sfida lanciata dall’entusiasta Achille Parrilla al team che volesse togliersi la soddisfazione di battere a Cervia il suo Dap/Dap Super 100.

Siamo altresì convinti che quel modello di kart che ha fatto la storia di questa disciplina motoristica, e che in Italia ha tracciato un solco tecnico-industriale senza precedenti, non possa essere defraudato di tali valori. Quella filosofia deve essere riconsiderata perché riconosciuta come la sola che abbia raggiunto risultati così eclatanti e che dopo 25 anni possono apparire utopistici se confrontati con quello che sta accadendo con le nuove motorizzazioni KF.

Se si vuole sperare in una ripresa per il 2010, a prescindere dall’andamento della politica economica mondiale le istituzioni che regolamentano questo sport, la Fik in Italia e la Cik a livello internazionale, dovranno riflettere seriamente sulla possibilità di promuovere certe tipologie di kart più vicini all’utenza di massa. Perché più che sindacare sui numeri, oggi prima di tutto bisognerebbe convincere il movimento karting affinché riponga fiducia su politiche credibili e coraggiose. Il KF non è stato all’altezza di tale compito. Non è la soluzione ai problemi del kart, non lo è mai stato e, così concepito, forse non lo sarà mai. Ha perso su tutti i fronti la scommessa col quale i fautori lo hanno proposto. Altro che “long life”. Sembra di tornare al bluff del 135cc. Una parentesi negativa che ha tenuto testa per quasi dieci anni (negli anni ’80). Per poi chiudere definitivamente i battenti. Oggi la storia potrebbe ripetersi con il KF sebbene l’industria karting non voglia scendere a compromessi. Il KF a loro dire, è il karting del futuro. Padroni di crederlo e di continuare ad investire su quella strada, ma la decisione ultima spetta al kartista. L’appassionato deve essere libero di poter decidere il kart che più lo soddisfa. E il karting non deve pagarne le conseguenze. Che kappa! Il 125 ICC, per esempio, ha vinto la sua battaglia, ed ora è l’unica categoria che tiene alto il baluardo del nostro sport. Il 100 ICA come l’araba fenice? Mai dire mai.

Nell’attesa di tali eventi Vroom continua gli approfondimenti coinvolgendo esponenti di spicco del mondo del kart. Da Giancarlo Tinini, patron della Crg/Maxter a Stefano Morsicani, genio della meccanica, uno dei personaggi più controversi del karting. E ancora. Joe Romano che come promessoci ha collaborato alla realizzazione del test Exced: ecco come si presenta il Maxter MXO dopo 160 litri di utilizzo.
Insomma, tanta tecnica come al solito… Ma Vroom non perde mai di vista le realtà regionali, quei movimenti sul quale il karting nazionale poggia le sue credenziali. Anche in questo numero abbiamo raccolto il punto di vista dei molti operatori che si impegnano a rispondere alle necessità del popolo kartista. Concedendo spazio ai KC e al movimento TL.

Dulcis in fundo, con l’arrivo dell’estate Vroom si rifà il look. Una rinfrescata doverosa, nel rispetto dei nostri lettori. Perché i contenuti sono sì importanti, ma anche l’impatto grafico deve essere all’altezza della situazione. Spero che il nuovo restyling sia di vostro gradimento.

Giuliano Ciucci Giuliani







SOMMARIO ANALITICO VROOM 239








COPERTINA

La sfida che vi aspettavate Dap/Dap Super 100 vs KF2

SOSPIRI: QUAL È IL KART?
Un test d’eccezione: Vincenzo Sospiri alla guida, un KF2 DR Maxter e il leggendario Dap Dap 100 Super di Ayrton Senna. Telemetria alla mano, vi spieghiamo perché un kart di 30 anni fa è più veloce di un moderno e ultrasofisticato KF!





IL PERSONAGGIO DEL MESE

LUI, IL DIAVOLO
Stefano Morsicani è uno dei preparatori più geniali e machiavellici del panorama kartistico. Per la prima volta mostra a tutti le sue creature: dal motore a disco rotante variabile ai suoi “fuselli magici”, facendo luce anche sulle polemiche del passato…






INTERVISTA

MR. CRG A RUOTA LIBERA
Giancarlo Tinini, boss della CRG e della Maxter, fa il punto della situazione attuale del karting in un’intervista esclusiva con Vroom. Un punto di vista tutt’altro che scontato, quello di Mr. CRG!






PRIMO PIANO

MONDOKART RACING: TUTTO IL BELLO DEL KART
L’azienda fondata da Enrico Lidonnici è ben più di un negozio di kart e accessori: qui puoi veramente trovare tutto quello che ti serve e che non hanno da nessun’altra parte, oltre ad assistenza, corsi e soprattutto consigli.






RAGGI X – TEST OLIO EXCED

VERA PROTEZIONE!
Insieme a Joe Romano abbiamo smontato un Maxter 125 MXO con 160 litri di benzina. Ecco cosa abbiamo trovato e come lavora l’olio Exced, il lubrificante ufficiale del team Birel.






TECNICA

IL CUSCINETTO DI BANCO
Tecnica, applicazioni, selezione dei materiali. Ecco tutto quello che c’è da sapere su questo delicatissimo componente.






COMERAVAMO

100 CADETTI, LA FUCINA DEI KAMPIONI
Una categoria che ha forgiato decine di campioni e ha portato in pista migliaia di piloti all’epoca in cui il karting era ancora uno sport per tutti. La ricetta era perfetta ed oggi il karting mondiale ha di nuovo bisogno di una categoria come quella!


GARE

OPEN MASTERS – 3a prova

L’OPEN SVOLTA LA STAGIONE
La nuova dimensione dell’Open Masters, anello di collegamento tra attività locale e quella internazionale, conferma i numeri anche al giro di boa in terra salentina.





SUZUKA WORLD CUP

SUZUKA STREGA I TOP TEN
La partecipazione dei principali team e dei loro migliori piloti europei e giapponesi ha consentito alla 14° edizione della Coppa del Mondo di Suzuka di mettersi in mostra, con 41 iscritti nella SKF/KF1, e 42 nel Campionato Asia-Pacifico per KF2.



REGIONALI
Umbria, Toscana, Molise, Marche, Campania, Puglia, Sicilia

ZOOM: Lombardia – Emilia Romagna
Campionato Easykart





RUBRICHE

COME INIZIARE;
MONDOKART;
KC-MTL e VROOM BOX;
POSTA TECNICA;
VROOMARKET;
CALENDARIO (Nazionale e Internazionale).


Created by: admin - 30/06/09

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!