Piccoli è campione KZ2. Campionato aperto in KF2, KF3 e 60 Mini.

Open Masters a Sarno, 5a prova

Il terzo titolo dell’Open Masters quello della KZ2 viene conquistato meritatamente da Riccardo Piccoli. En Plein per il team Ckr di Stefano Griggio con Toninelli che vince la finale, mentre Celenta strappa il secondo posto a Giulietti all’ultimo giro. Sfortunato Pizzuti ritiratosi in finale.

241 iscritti alla quinta e penultima prova dell’Open Masters in programma sul Circuito Internazionale Napoli di Sarno. Scatà vince in volata la finale della 60 Mini, mentre Kvyat si impone nella KF3. Doppietta dei fratelli Ghirelli in KF2 e successo di Mack nella 250 4 tempi. 
Sempre avvincente la finale della 60 Mini con quattro piloti a contendersi il primato a suon di sorpassi. La gara si decide con uno sprint ciclistico: Scatà precede Vitale, D’Angelo e Paparo.
Vittorio Ghirelli non ha rivali in KF2 e vince sia prefinale che finale con ampio margine, mentre Edolo Ghirelli conquista la seconda piazza in finale piegando la resistenza di Marco Moretti e Viganò.
In KF3 il pole-man Kvyat sebbene coinvolto in un incidente alla staccata del “muro” recupera dalle retrovie fino a conquistare la vittoria davanti a Susilo e Dragan.
Nella 250 4 tempi il tedesco Mack si impone per distacco su Cavalieri e Pezzolla.
Nell’occasione è stato assegnato il Trofeo “Memorial Pietro Saitta”. Kvyat e Ghirelli si aggiudicano ex-aequo il riconoscimento.

Testo: M. Di Falco.
Foto: A. Cinti















Created by: admin - 21/07/09

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!