Mike Wilson ha rischiato di morire

Mike Wilson, tra i personaggi più amati del mondo del kart grazie alla sua carriera esemplare, ha rischiato di morire per una crisi cardiaca mentre in Canada assisteva in pista Lance Stroll.

Michele è stato immediatamente trasportato in elicottero in un centro specializzato dove si è intervenuto con una terapia criogenica mandando in ipotermia il cuore particolarmente provato per l’infarto subìto. In verità Michele è stato già colto in passato da questo malore e sabato scorso 5 settembre ha rischiato di non farcela. La funzionalità del suo cuore si era ridotta al 10%.
Lawrence Stroll, papà di Lance, personaggio particolarmente influente e facoltoso, titolare della Pista Mont-Tremblant in Quebec nonché collaboratore con Pierre Cardin e Ralph Lauren nel mondo della moda, si è reso protagonista per questo salvataggio lampo. Il rapporto di collaborazione si è concretizzato grazie a Michael Schumacher che ha indicato Michele Wilson come il più idoneo alla formazione agonistica di Lance Stroll. Un’esperienza sfortunata purtroppo per Mike. Ora dopo due giorni di coma farmacologico i medici hanno assicurato che il cervello non ha subìto danni, ma la situazione non è del tutto fuori pericolo anche se Michele ha dato chiari segni di ripresa riconoscendo la moglie Nicoletta accorsa in Canada con i due figli.

Created by: admin - 10/09/09

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!