Viganò ne vince tre e scatta dalla pole

World Cup for KF2, Alcaniz (Spagna), 20 settembre 2009

Matteo Viganò (Birel/Parilla) vince tre manche - due nella giornata di sabato e una nella sessione mattutina della domenica – e si aggiudica la pole per la prefinale.


Testo S.Murtas / foto A.Cinti

Dopo aver fatto segnare il secondo miglior tempo nelle qualifiche ufficiali del venerdi (59”055) a un decimo dal francese su LH/Maxter Brandon Maisano, l’italiano promette di fare scintille anche nelle due sessioni finali, forte della triste esperienza sul suolo francese dove gli è stato tolto il titolo di campione europeo di categoria per una formalità regolamentare.
Altri protagonisti delle manche sono gli italiani Smarrazzo (Tonykart/Vortex) e Tiene(Kosmic/Vortex) con tre manche vinte il primo e due il secondo, e lo spagnolo Da Luz (Zanardi/Parilla). Insieme a Viganò in prima fila, il pilota della Kosmic, con Smarrazzo e Da Luz a occupare la seconda fila.
Avvio problematico per il campione europeo KF2 in carica Jordan Chamberlain (Tonykart/TM) che ha fatto segnare soltanto il 29esimo tempo in qualifica, riscattatosi con tre prestazioni promettenti nelle manche (5, 15, 4, 6).

Dopo l’esperimento con la KF3 a Sarno, le telecamere montate sui kart si sono dimostrate all’altezza anche in questa occasione, inducendo i piloti ad una maggiore cautela e fair play nella fase di partenza, riducendo incidenti e comportanti antisportivi al minimo. A detta di tutti gli addetti ai lavori, una soluzione temporanea – non definitiva! – azzeccata.

Nel pomeriggio si disputeranno prefinale (15:15) e finale (16:50). Segui il Live Timing sul sito CIK-FIA


Created by: admin - 20/09/09

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!