Ace of Champion

ACE OF CHAMPION - Trofeo Karting a squadre
Speeedway di Castelletto di Branduzzo, 19 Settembre 2009 Grande successo per l'evento Karting organizzato sullo speedway di Castelletto dal gruppo Beretta

La spettacolare manifestazione a squadre disputata in notturna ha coinvolto il management e i clienti dell'azienda alimentare aprendo nuovi scenari per il karting.

Il Gruppo Beretta partecipa da anni con una propria squadra ( composta dal management e da alcuni clienti) alle più importanti gare di Kart Endurance Nazionali e Internazionali con l'obiettivo di creare "team biulding" , oltre ad organizzare propri eventi sempre con il kart protagonista con finalità di "pr" e incentive. Queste iniziative hanno sempre avuto un ottimo riscontro e quindi stimolato i promotori (tra cui i fratelli Alberto e Mario Beretta della proprietà) a creare eventi con format sempre più originali e coinvolgenti. Con questo obiettivo si è svolta anche la prima edizione della Race of Champion, un evento a squadre organizzato sullo speedway di Castelletto di Branduzzo, l'anello di circa 400 metri che caratterizza il motodromo nei pressi di Pavia. Per questa prima edizione dell'evento sono stati invitati solo gli ospiti più esperti, ovvero, quei clienti e partner che già avevano partecipato agli incentive precedenti e alle gare Endurance con il team B&Co. Il tutto perchè la formula della gara è una novità assoluta per l'Italia e quindi alla vigilia cerano sicuramente alcuni aspetti che non potevano essere calcolati su una base statistica. Tra questi, in primo piano, il problema sicurezza visto che le velocità medie che si tengono su un circuito ovale sfiorano i 100 km/h di media con i kart Birel 4 tempi utilizzati in gara. Per rendere l'evento ancora più suggestivo, inoltre, è stato scelto di disputare la gara in notturna con le luci artificiali. Detto questo, il consuntivo di questa prima edizione della Race of Champion si è rivelato un vero successo, nonostante poco prima della partenza della 1ª manche si sia abbattuto sul circuito un forte temporale. Ma tutti i piloti presenti non si sono fatti intimidire dalla pista resa scivolosa dalla pioggia e, dimostrando nell'insieme doti di guida eccellenti, si sono resi protagonisti di gare emozionati e combattute. In pista sono scesi contemporaneamente 12 kart che, per effetto delle scie, in ogni manche sono stati protagonisti di innumerevoli sorpassi.  La squadra vincitrice è stata determinata con il criterio delle penalità assegnate in base al risultato delle qualifiche, di 4 manche sprint in cui si sono confrontati i piloti che componevano ogni team e di una gara di Mini-Endurance sulla distanza di 80 minuti. Alla fine l'ha spuntata il team Paciocotti di Mario Beretta, Fabrizio Cairoli, Carlo Cornoldi e Luca Avanzo che ha ottenuto solo 13 penalità grazie a due terzi posti, un secondo e una vittoria nelle manche individuali, oltre alla piazza d'onore nella gara Endurance. Al 2° posto si è classificata la squadra Gran Beretta di Andrea Beretta, Yanek Sterzel, Marco Fiore e Antonello Lauricella, vincitrice della gara Endurance e con il positivo "score" di un secondo, un terzo e due quinti posti nelle manche individuali. Ottimo anche il 3° posto assoluto ottenuto dal team Viva La Mamma capitanato da Mario Rossi, così come il 4° posto del team Settenani di Paolo Beretta e la 5ª posizione della squadra Salamini, capitanata da Albino Campagnari. L'evento si è rivelato un successo e apre di fatto una nuova frontiera per il karting, disciplina risultata divertente e spettacolare anche sul circuito ovale.


Birel SpA
Ufficio Stampa Centrale
PH: +39.039.2145204
FAX: +39.039.462333
E-Mail: ufficiostampa@birel.it

DOWNLOAD COMUNICATO

Created by: admin - 23/09/09

Naviga le Rubriche

RACES

INTERVIEWS

ON THE TECHNICAL SIDE

FROM KART TO F1

SIM - Racing Simulator

OPINION

PROSSIME GARE

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle ultime notizie dal mondo del kart!